LAKESIDERS CORNER – WPL: 12a Giornata Haverfordwest AFC 0 – Bala Town FC 2

Al venerdì il TNS chiama ed al sabato il Bala Town risponde. Questo è il riassunto di questa 12a giornata di WPL. I Lakesiders ancora imbattuti fuori casa affondano l’Haverfordwest e tengono il passo veloce della capolista. Trascinati da una doppietta di Conno (anche nominato anche nella top 5 settimanale di sgorio) hanno iniziato a correre e lasciato dietro le altre che sembrano poco stabili in termini di risultati. Recuperare punti ai Saints sembra davvero impossibile ma giocando alla perfezione ed evitando sprechi di punti anche l’impossibile può trasformarsi in possibile…Andiamo a vedere com’è andata per i nostri bianconeri.

Image and video hosting by TinyPic

TABELLINO

Risultato: Haverfordwest 0 – Bala Town 2
Haverfordwest AFC: James, Batley, Watts, Williams, Howard (51’Roberts), Borrelli (56′ Follows), Walters, Pemberton, Cristopher, Williams(75′ Fetini), Carrol.
Bala Town FC: Morris, Valentine, Stephens, Artell, Irving, Murtagh, Connolly, Pearson(70′ Platt), Thompson(51′ Sheridan), Smith, Hunt.
Goals: M. Connolly 17′ 21′
Ammoniti: Williams, Carroll
ARBITRO: R. Harrington
STADIO: New Bridge Meadow

Image and video hosting by TinyPic

CONNO!

LA PARTITA- Formazione completamente confermata dopo la vittoria interna con il Newtown. Ancora panchina per Shed, forse non ancora pronto a battagliare dal 1° minuto di gioco. Buona partenza per i padroni di casa nei primi minuti che ci provano più volte nei primi 10 minuti ottenendo però poco e non riuscendo ad impensierire Ash. Al 7° minuto però la prima grande occasione l’ha Hunt ma la sua conclusione va lontana dallo specchio difeso da James. La svolta della partita arriva in 5 minuti. Al minuto 17 è Connolly a portare in vantaggio i Lakesiders. 0-1! Non sono trascorsi nemmeno 5 minuti e sempre Conno raddoppia con un tiro deviato non proprio irresistibile. 0-2! Il Bala è in un gran momento e al 24° Hunt dai 30 metri prova a chiuderla, ma vola lontano dalla traversa. Ancora una buona occasione al minuto 29 sui piedi di Valentine ma stavolta James c’è e limita come può i danni spedendola in corner.Nei restanti 15 del 1° tempo I padroni di casa nonostante una cospicua pressione non riescono a mettere in difficoltà i bianconeri. Il 2° tempo riapre con una timida doppia occasione per l’haverfordwest. Ma ecco l’ennesimo evento della giornata, al minuto 51 c’è il rientro in campo di Sheridan che entra al posto di Thompson. Dopo soli 5 minuti con un cross mette avanti alla porta il suo compagno di reparto Hunt che da pochi metri colpisce il legno superiore. Il Bala merita la vittoria e i padroni di casa non fanno quasi nulla per provare a ribaltare il risultato. Morris si fa trovare prontissimo su un tiro innocente sparato dalla distanza. Al minuto 60 Sheridan ha la grande occasione per trovare il suo 1° gol stagionale, con un colpo di testa che sfiora di poco la rete. Altra occasione al minuto 65 per Valentine ma James salva nuovamente. Con i bianconeri saldamente al comando, al minuto 70 Caton pensa bene di non rischiare e decide di richiamare Pearson in panchina ed al suo posto entra Platt. Al 73° Sheridan ha un’altra grande occasione ma a quanto pare non sarà nemmeno questa la giornata adatta per gli attaccanti bianconeri. Nei restanti minuti di gioco i padroni di casa provano a fare il possibile ma la muraglia bianconera non regala niente a nessuno. L’arbitro da solo 2 minuti di recupero e per poco Shed non fa il 3°. Finisce cosi con il risultato di 0-2. Ennessima grande gara per i Lakesiders e 3 punti in cassaforte!

L’ANALISI- Non tutti i mali vengono per nuocere, mai frase più giusta. In questa 12a giornata di campionato è emerso come ben 3 squadre impegnate nella partita settimanale di Word Cup siano uscite sconfitte in campionato e tra queste troviamo anche l’Haverfordwest. Alla luce di ciò è ora più facile prendere la sconfitta con il Caernarfon con maggiore filosofia. Una sconfitta che tutto sommato ha dato più tempo a coach Caton di riorganizzare una rosa messa alle corde dai vari infortuni e di risparmiare energie per il grande obiettivo stagionale.
La difesa continua a dare certezze. Sono 3 adesso le partite consecutive senza subire e ben 8 quelle totali, al pari della capolista. Il rientro di Sheridan può davvero essere decisivo per il reparto offensivo che continua a rimanere a secco. Connolly invece si riscopre centrocampista con il fiuto del gol, i 14 gol della passata stagione sono ancora lontani ma i 4 realizzati fino a questo momento sono di una pesantezza mostruosa e che valgono punti. Va inoltre aggiunto che con questi 2 gol realizzati i Lakesiders salgono a 14 gol realizzati e si avvicinano notevolmente agli standard offensivi delle altre squadre (tns escluso). Seconda vittoria esterna per il Bala Town e imbattibilità lontano dal Maes Tegid mantenuta.

Image and video hosting by TinyPic

Il nostro numero 1 all’opera!

MR.200- L’uomo di giornata è proprio lui…Sto parlando dell’estremo difensore Ashley Morris che in questa 12a giornata di WPL ha celebrato il grandissimo traguardo delle 200 presenze in WPL. 4 presenze in Europa League, ex nazionale under 21 Gallese e ciliegina sulla torta nominato nella squadra dell’anno della scorsa stagione. A 32 anni e con questo già ricco curriculum si avvia a ripercorrere un’altra grande stagione tra i pali bianconeri. Sperando di vedere il n.1 sempre sulle tue spalle ti ringraziamo per queste 4 stagioni da protagonista e ti facciamo gli auguri per questo importante traguardo. Congratulazioni Ash!

WPL RISULTATI E CLASSIFICHE- Rhyl 1-Airbus 0; Aberystwyth 0-TNS 4; Haverfordwest 0-Bala Town 2; Llandudno 1-Carmarthen 2; Newtown 0-Bangor 3; Port Talbot 0- Connah’s quay 4.
TNS 28 BALA TOWN 23 LLANDUDNO 18 ABERYSTWYTH 18 NEWTOWN 17 CARMARTHEN 17 AIRBUS 16 PORT TALBOT 14 BANGOR CITY 13 HAVERFORDWEST 13 RHYL 12 CONNAH’S 13

LA PROSSIMA GIORNATA- Nel giorno di Halloween al Maes Tegid arriva il Port Talbot reduce da una cocente sconfitta casalinga per 0-4 contro il fanalino di coda Connah’s Quay e da ben 4 sconfitte consecutive. Coach Caton con una squadra ormai al completo avrà quindi l’ennesima opportunità per portare a casa i 3 punti e per provare a strappare qualche punticino alla capolista. All’andata finì 0-0 per via anche di un errore dal dischetto di Murtagh, sarà questa l’occasione giusta per rifarsi. Appuntamento quindi a Sabato 31 Ottobre ore 15:30 per la partita. Con la speranza che gli uomini di Coach Dyer non ci riservino nessuno scherzetto…Forza Bala!