FANTACALCIO – La Flop 11 della 37^ Giornata di Premier League

Flop11 3 giornata Premier League Chi sono stati i peggiori giocatori della 37^ giornata della Premier League? Scopriamo in questo articolo chi fa parte della Flop 11 del weekend, che si schiera con un 4-5-1.

Il portiere della Flop 11 di questo turno è Randolph del West Ham, che è stato trafitto ben quattro volte dallo Swansea di Guidolin.

La difesa è formata da quattro giocatori. John Terry del Chelsea è stato espulso per doppia ammonizione nella sfida persa dai Blues contro il Sunderland. Un’espulsione sciocca quella del capitano del Chelsea, non tanto per la partita, infatti è avvenuta nel recupero del secondo tempo non influenzando il risultato finale dell’incontro, ma perché così salterà l’ultima di campionato per squalifica allo Stamford Bridge, che sarebbe dovuta essere la sua partita d’addio con i Blues. Ricordiamo infatti che Terry e la dirigenza del Chelsea hanno deciso di non proseguire il loro rapporto il prossimo anno. Otamendi del Manchester City è stato uno dei peggiori della retroguardia dei Citizens. L’argentino probabilmente ha risentito della fatica della sfida di Champions con il Real Madrid. Reid del West Ham, roccioso centrale della retroguardia di Bilic, ha deluso, così come i suoi compagni di reparto, contro lo Swansea. Britos del Watford ha sofferto la fisicità di Benteke prima, e la velocità e agilità di Firmino nel finale di gara, ricevendo anche un’ammonizione.

Il centrocampo è composto da cinque giocatori. O’Neil del Norwich non ha fornito la prestazione che tifosi e allenatore si aspettavano da lui. Per il centrocampista anche un cartellino giallo. Gardner del West Bromwich Albion ha fallito un rigore contro il Bournemouth, che avrebbe consentito al WBA di allungare sul 2-0, ma l’inglese è stato ipnotizzato dal portiere delle Cherries Boruc. Whelan dello Stoke City è stato ammonito nella prima frazione di gioco, condizionando pesantemente il resto della sua opaca gara. Cleverley dell’Everton ha giocato una partita insufficiente contro il Leicester ed è stato richiamato in panchina da Martinez nel secondo tempo, forse anche in vista del derby col Liverpool di martedì. Ryan Mason del Tottenham non ha brillato nella sfida casalinga degli Spurs contro il Southampton. Il centrocampista inglese potrebbe essere anche stato infastidito dalle voci che lo vedrebbero in procinto di abbandonare la squadra di Pochettino in estate.

L’unica attaccante della Flop11 della 37/a giornata è Papisse Cissè. Il giocatore del Newcastle non ha ripagato la fiducia che Benitez gli aveva concesso nel delicato match per la salvezza dei Magpies contro il già retrocesso Aston Villa, infatti l’ex allenatore di Real Madrid e Napoli ha richiamato in panchina il suo attaccante nel secondo tempo dopo una prestazione opaca.

FLOP 11 (4-5-1):

Randolph (WHA); Otamendi (MCY), Reid (WHA), Terry (CHE), Britos (WAT); Cleverley (EVE), Gardner (WBA), O’Neil (NOR), Mason (TOT), Whelan (STK); Cissè (NEW).