CHAMPIONSHIP: Riepilogo 10° turno

Tra venerdì e domenica si è giocata la decima giornata di Championship, che si fermerà il prossimo week-end per gli impegni delle nazionali.
Partiamo dall’anticipo del venerdì tra Rotherham e Burnley, nel quale la squadra ospite ha espugnato il New York Stadium per 2-1 grazie alle reti di Gray e Vokes.
Nelle partite del sabato, due sono stati i pareggi, entrambi per 1-1, tra la capolista Brighton, che guadagna un punto sul Middlesbrough sconfitto, e i gallesi del Cardiff, e tra Bristol City, sempre in fondo alla classifica, e l’MK Dons, che ha segnato il gol del pareggio nei minuti finali con Powell.
Secco 3-0 del Wolverhampton sull’Huddersfield, gli Wolves, dopo aver vinto nel recupero di martedì col Fulham, tornano vicini alla zona play-off.
Nel match clou di questo 10° turno di Championship tra Reading e Middlesbrough, vittoria dei padroni di casa per 2-0 che si avvicinano alla seconda posizione in classifica occupata proprio dal Boro.
Stesso risultato anche nelle partite tra Blackburn e Ipswich, coi Rovers trascinati da uno scatenato Rhodes; e tra Derby County e Brentford, in crisi di risultati.
Vittoria di misura in traferta per l’Hull City sul campo del Nottingham Forest, decide Abel Hernandez, al suo quinto goal in questa Championship.

Rocambolesco 4-3 nel match più divertente del 10° turno tra QPR e Bolton. Gli ospiti in vantaggio di due reti dopo un quarto d’ora, si fanno recuperare prima dell’intervallo; nel secondo tempo il Qpr completa la rimonta con Chery, poi viene raggiunto a cinque minuti dalla fine, ma Emmanuel-Thomas regala i 3 punti ai suoi con una rete allo scadere.
Terza vittoria consecutiva per lo Sheffield Wednesday che batte senza troppi problemi il Preston North End, ultimo a quota 7 insieme al Bristol City.
Chi invece risale posizioni e si piazza al terzo posto insieme a ben 4 squadre, è il Birmingham che supera 2-0 i padroni di casa del Leeds con una rete per tempo.
Nel posticipo della domenica tra Charlton e Fulham, partita ricca di goal,  terminata 2-2. Al The Valley doppio vantaggio degli ospiti che negli ultimi 10 minuti di gara subiscono la grintosa rimonta del Charlton.

CLASSIFICA:
Brighton 22; Middlesbrough 20; Birmingham, Burnley, Hull City, Reading 18; Derby County 17; Cardiff 16; Wolverhampton, Ipswich, Sheffield, QPR 15; Nottingham Forest, Fulham 12; Leeds, Blackburn 11; Huddersfield, Charlton 10; Brentford, Rotherham, Bolton, MK Dons 8; Preston, Bristol City 7.