Riepilogo 4°Giornata Premier: Vediamo come sono andati i match delle 16

4°Giornata Premier – Arriva la panoramica completa sui match di oggi

Una buona parte delle partite di Premier sono andate già in scena questo pomeriggio. Come il campionato inglese ci insegna non c’è mai nulla di scontato ed infatti sono arrivate le sorprese: Chelsea e Liverpool, incredibilmente, cadono in casa e chiudono questa parte della stagione, prima della sosta delle nazionali, in maniera non idilliaca. Viceversa, il Manchester City continua ad avere una marcia in più rispetto a tutte le altre, con anche il primo goal con la nuova maglia di Raheem Sterling.

Ma ecco un resoconto di tutte le partite di oggi:

Chelsea – Crystal Palace 1-2[Sako 65′(CP), Falcao 79′(C), Ward 81′(CP)]

Ancora male e a secco di vittorie casalinghe il Chelsea di José Mourinho. I Blues si dimostrano ancora una volta molto fragili dietro e Sako ne approfitta prima segnando e poi servendo l’assist a Ward. Solo un’illusione il momentaneo pareggio di Falcao. Dopo 4 giornate solo 4 punti per il club di Ambrovich che vede una vetta già staccata di 8 punti.

Manchester City – Watford 2-0[Sterling 47′, Fernandinho 56′]

Ecco la cronaca completa del match

Liverpool – West Ham 0-3[Lanzini 3′, Noble 29′, Sakho 90′]

Clamoroso tonfo quello del Liverpool. Gli Hammers di Bilic si dimostrano la squadra più imprevedibile di questo avvio di Premier: bissano il successo in campo ospite, dopo la bella vittoria in quel con l’Arsenal, anche se in casa sono arrivate due sconfitte. I Reds, dal canto loro, sono irriconoscibili e subiscono una batosta che sarà ricordata per tutta la stagione.

Bournemouth – Leicester 1-1[Wilson 24′(B), Vardy 86′(L)]

Passo indietro per la brigata di Claudio Ranieri: i Foxes riescano ad agganciare un pareggio in extremis su calcio di rigore con Vardy, ma la prestazione è al di sotto delle precedenti. Match non spettacolare nemmeno degli Cherries che però dopo il goal si sono difesi bene anche se non tanto da ottenere il primo successo in Premier.

Aston Villa – Sunderland 2-2[M’Vila 8′(S), Sinclair 11′ e 41′(AV), Lens 52′(S)]

Ha qualcosa da recriminare l’Aston Villa di Tim Sherwood che per larghi tratti ha dominato il match con i Black Cats in cui è stato anche sotto con il punteggio: infatti, gli ospiti su tre tiri verso i pali di Guzan sono stati capaci di metterne a segno due con Scott Sinclair. Alla fine un pareggio non ha scontentato nessuno anche se i Villans hanno senza dubbio profuso più impegno.

Stoke City – West Bromwich Albion 0-1[Rondon 45′]

I Potters si rovinano la partita con le proprie mani. Dopo 30 minuti sono in nove uomini: Afellay e Adam si fanno espellere nel giro di 5 minuti e lasciano la squadra in netta inferiorità numerica. Il WBA ne approfitta giusto prima dell’intervallo con Rondon con una rete che sarà decisiva ai fini del risultato.

Ciro Vieni

Ciro Vieni

Oltre al calcio seguo con molta affezione anche la pallacanestro, che pratico fin da bambino, e il ciclismo. Inseguo il sogno di diventare un narratore di sport per raccontarlo a chi come me ne è innamorato
Ciro Vieni