ALLARME BOMBA: rimandata Man United-Bournemouth

Momenti di terrore all’Old Trafford: pochi istanti prima del calcio d’inizio di Man United-Bournemouth le forze dell’ordine hanno evacuato lo stadio a causa di un allarme bomba.

La partita tra le due compagini è stato inizialmente sospeso l’orario del calcio d’inizio, ma per evitare disastri si è preferito rimandare la partita.

Ecco le parole di Herrera: “A quanto pare oggi saremo gli ultimi a lasciare lo stadio…”

Arriva anche il comunicato della federazione inglese:

Alcune foto direttamente da Manchester, mentre le forze dell’ordine sono alla ricerca del pacco bomba:

Intanto circolano voci secondo le quali il Manchester United starebbe spingendo per recuperare la partita domani a porte chiuse, considerando anche la finale di FA Cup da giocare sabato prossimo.

E’ stato trovato un telefono cellulare attaccato alle tubature del gas: gli artificieri arrivati allo stadio hanno fatto brillare l’ordigno esplosivo tenendo sotto controllo la sua esplosione. Il pericolo sembrerebbe essere scampato.

Seguiranno aggiornamenti.