SWANSEA – Tanti i nomi per la panchina: intriga il ritorno di Rodgers

Allenatore Swansea – Dopo l’esonero di Monk, è ancora libero un posto sulla panchina dei gallesi: vediamo chi potrebbe arrivare ad occuparla

Brendan Rodgers quando allenava lo Swansea

Pochi giorni fa, come sappiamo, è stato ufficializzato l’esonero di Garry Monk dalla panchina dello Swansea. Dopo un bell’avvio di stagione, gli Swans hanno iniziato a perdere vertiginosamente terreno tanto da scivolare nei bassi fondi della classifica della Premier. Così, è sembrato inevitabile cambiare guida tecnica dopo l’ultima sconfitta interna con il Leicester.

Tuttavia, nonostante questo allontanamento la dirigenza della squadra gallese ancora non ha un accordo con un altro allenatore. Così, da qualche giorno sono parecchi i nomi che si rincorrono: Ryan Giggs, potrebbe lasciare il ruolo di vice in quel di Manchester per arrivare in Galles; ma anche Avram Grant, ex allenatore del Chelsea, potrebbe essere una soluzione cavalcabile. Nelle ultime ore, però, si fa sempre più viva la suggestione che porta a Brendan Rodgers: l’ex manager del Liverpool, ha rescisso il contratto che lo legava ai Reds e, così, è libero di accasarsi ad un’altra squadra liberamente. Per lui sarebbe un clamoroso ritorno: con gli Swans, infatti, il nord-irlandese ha conquistato la promozione in Premier. A rivelarlo è il tabloid britannico ‘The Indipendent‘.

Ciro Vieni

Ciro Vieni

Oltre al calcio seguo con molta affezione anche la pallacanestro, che pratico fin da bambino, e il ciclismo. Inseguo il sogno di diventare un narratore di sport per raccontarlo a chi come me ne è innamorato
Ciro Vieni