CHELSEA – Conte: “Ho un contratto per altri due anni. Voglio rimare qua”

Il manager del Chelsea, Antonio Conte, sembra deciso su quale sarà il suo futuro ed afferma: “Voglio rimanere qua“.
Il tecnico italiano smentisce così le voci che lo avevano già visto lontano dalla Premier League al termine del campionato.

Antonio Conte sembra, quindi, certo di rimanere ancora per molto tempo in Premier League ed ha parlato così alla vigilia del match contro il West Bromwich, incontro che, in caso di vittoria, potrebbe permettergli già festeggiare il titolo di campione d’Inghilterra: “Il momento è eccitante perché siamo vicini alla conquista della Premier, ma dobbiamo restare concentrati e sapere che il WBA non è una squadra facile. E’ guidata da un ottimo manager. L’atmosfera sarà calda, ma per è importante sfruttare bene questa chance. E’ stata una bella stagione. Per renderla fantastica bisogna ottenere i tre punti e completare il nostro lavoro. Voglio vincere il prima possibile. Non conta dove, ma subito. Domani per noi è una finale. E’ la partita più importante della stagione. All’andata il match contro di loro fu particolarmente duro e bisogna fare attenzione“.

Parlando poi delle voci che lo vogliono lontano dallo Stamford Bridge dalla prossima stagione, dichiara: “Ho un contratto con il Chelsea per altri due anni. Io voglio rimanere qui, ma in questo momento bisogna pensare ad altro. Abbiamo lavorato duro in questi mesi e adesso serve superare l’ultimo test. Commentare le voci di mercato non è la cosa più importante in questo momento. Ora conta solo vincere. La cosa più importante è conquistare i titoli e fare la storia con questo club“.