ARSENAL – Ashley Cole: “Non mi pento di aver tradito l’Arsenal”

I problemi dell’Arsenal sono agli occhi di tutti: squadra che non gira, risultati che non arrivano, contestazioni della tifoseria e Arsene Wenger che non pare intenzionato a lasciare la panchina che occupa dal lontano 1996. Questa situazione è giunta anche alle orecchie di Ashley Cole, attuale terzino dei Los Angeles Galaxy, che ha commentato la crisi dei Gunners lanciando anche delle frecciatine relative al suo turbolento passaggio dall’Arsenal ai rivali del Chelsea. Ad una domanda su cosa pensa delle sue particolari decisioni prese in passato, Cole ha risposto così: “Non ho rimpianti per aver lasciato l’Arsenal. Sono stato molto bene lì, mi mancano i miei vecchi compagni di squadra ma sono andato avanti e ho vinto tutto ciò che c’era da vincere, dunque non direi di essere pentito della mia scelta.”