ARSENAL – Lucas Perez chiede la cessione dopo l’arrivo di Lacazette

Lucas Perez, che già qualche giorno fa aveva espresso il suo “mal di pancia”, ha formalizzato, attraverso il suo agente, la richiesta di cessione all’Arsenal. Il malcontento del giocatore è nato e cresciuto nei giorni successivi all’arrivo a Londra di Lacazette.

Infatti, oltre a trovarsi davanti a una porta pressochè chiusa in attacco dopo il costosissimo affare per il francese, Perez pare non aver per niente digerito la decisione dei Gunners di togliergli la maglia numero 9, proprio a favore dell’ultimo arrivato. Dopo qualche giorno di mugugni, il 28enne attaccante spagnolo, che non ha di certo brillato, nè tantomeno giustificato i 20 milioni che l’Arsenal aveva investito per lui, ha voluto formalizzare la richiesta di essere ceduto, indicando come soluzione preferita, proprio quella che lo riporterebbe nella sua città natale: La Coruna, città e squadra tra le cui fila ha fatto vedere le sue cose migliori.