ARSENAL – Wenger: “Mi dispiace che Perez giochi poco, potrebbe partire”

Arsene Wenger si è detto dispiaciuto per la situazione che sta vivendo Lucas Perez e ha ammesso che l’attaccante spagnolo potrebbe lasciare l’Arsenal quest’estate. Perez fu acquistato la scorsa estate dal Deportivo La Coruna per 17,1 milioni di sterline, ma il tecnico dei Gunners lo ha utilizzato davvero poco (11 presenze in Premier League e soltanto 2 da titolare con un solo gol messo a segno), senza dimenticare i diversi infortuni che ha subito. Così il tecnico alsaziano ha detto a riguardo: “Ora è tornato in forma, ha ripreso ad allenarsi ieri col gruppo. Perez è un attaccante di grandi qualità, ma non gli ho potuto dare il giusto minutaggio in campo che merita, lo confesso. Mi sento un po’ dispiaciuto per lui. Mi piacerebbe che restasse con noi, ma dobbiamo sederci al tavolo e vedere quali sono le possibilità”. Su Perez infatti girano voci di interessamenti di club spagnoli (tra cui proprio il Deportivo) che lo vorrebbero riportare in patria.