ARSENAL – Wenger: “Bravo lo Sheffield Wednesday. Mi preoccupano le condizioni di Ox e Walcott”

Il manager dei Gunners ha commentato la disfatta nella League Cup

L’avventura dell’Arsenal nella Capital One Cup si è fermata all’Hillsborough Stadium. Contro lo Sheffield Wednesday, nella gara degli ottavi, i Gunners hanno infatti subìto una severa lezione, venendo surclassati con un rotondo 3-0.

Ad Arsene Wenger, più che il risultato, preoccupano però le condizioni di Oxlade-Chamberlain e Walcott, entrambi usciti dal campo per infortunio nel primo tempo: “E’ stata una brutta serata, abbiamo perso due giocatori per infortunio e non siamo stati abbastanza bravi, ma per di più bisogna congratularsi con lo Sheffield Wednesday. – ha chiosato il manager francese, come riporta Arsenal.comHanno messo in campo una grande prestazione, molto risoluta, molto dinamico e quindi hanno meritato la vittoria”.

Wenger ha poi analizzato nel dettaglio la disfatta dell’Arsenal: “Sono dell’idea che abbiamo gestito molti palloni, però non siamo stati in grado di creare nulla. A centrocampo non mi è piaciuto l’atteggiamento; inoltre ci eravamo ripromessi di evitare azioni pericolose sui calci piazzati ed in contropiede, cosa che invece è accaduta”.

Sono preoccupato per sabato e per la Champions League dove giocheremo una sfida decisiva contro il Bayern Monaco. L’aver perso due giocatori offensivi è un grave danno per noi. Ovviamente avrei voluto passare il turno. – ha concluso – Non è una scusa, eppure una squadra non può concentrarsi appieno su tutte le competizioni”.

Renato Chieppa

'Imbratta Carte' (come ama definirsi) dal 2008 sul web. Arriva a Passione Premier dopo esperienze importanti maturate in altre testate. Seguirà il mercato a 360°. Malato delLA Bari. E' un arbitro.