WEST HAM – Pazza idea Walcott-Giroud per l’attacco

Il West Ham di Slaven Bilic è deciso a rinforzare il proprio reparto offensivo e per farlo ha individuato due obbiettivi che conoscono molto bene il campionato inglese: Olivier Giroud e Theo Walcott. La notizia è trapelata questa mattina dai giornali londinesi, i quali riportavano già le cifre della proposta; si parlerebbe, infatti, di circa 56 milioni di Euro per convincere i Gunners a lasciare andare due dei loro giocatori storici dell’ultima decade.

Gli Hammers vogliono far leva sulle prospettive incerte e sull’umore dei giocatori, per aumentare le possibilità di riuscita di una trattativa che pare, comunque, molto complessa. Lo stesso attaccante francese, dopo una stagione un po’ai margini, ha recentemente dichiarato: “Wenger ha detto di considerarmi ancora una parte importante e di contare su di me, ma io non sono disposto ad accettare un’altra annata con così poche presenze da titolare nell’anno dei Mondiali“. Parole che hanno notevolmente fatto crollare il prezzo del suo cartellino, che ora viene valutato sui 25 milioni di Euro.

Per quanto riguarda, invece, Walcott, ci sarebbe forse più che altro un discorso di mancanza di stima da parte del tecnico francese, che sarebbe pronto a liberarsene per un offerta di circa 35 milioni nonostante una delle migliori stagioni in termini realizzativi per l’ala ex Southampton, autore di 19 gol tra campionato, Champions League e FA Cup. I tifosi del West Ham sognano il doppio colpo.