BLUES CORNER – Back on top!

Amici blues un carissimo saluto a voi!

La settimana inizia alla grande con i ragazzi che dopo più di un anno ritornano in testa alla Premier League a coronamento di un filotto di vittorie davvero impressionante.
Poco importa la carratura delle avversarie ma il Chelsea targato Antonio Conte e schierato con il 3-4-3 si sta dimostrando una vera macchina da guerra, imperforabile in difesa e spietata in attacco.

Anche nell’ostica trasferta a Middlesbrough i blues si dimostrano compatti e cinici e raccolgono la tipica vittoria pesante, sia perché giunta in trasferta, sia perché contro un avversario tignoso e da non sottovalutare: insomma la vittoria da grande squadra.
In una stagione lunga come quella della Premier League le vittorie tirate, sudate contro squadre apparentemente inferiori ma che lottano allo spasimo contro una grande, come siamo noi, valgono doppio e sono il timbro indiscutibile della solidità vincente.
Non è nelle grandi sfide che si vincono i campionati ma in tante piccole vittorie che magari a fine stagione non si ricordano ma che grazie al loro mattoncino ti consentono di stare in cima alla classifica.
Noi abbiamo svoltato e siamo ampiamente incanalati sulla buona strada, con la squadra che ora ha pienamente chiaro cosa è necessario per vincere e lo perseguirà fino alla fine sotto la guida di Conte.
Nelle prossime settimane ritornerà anche Kurt Zouma a dar man forte in difesa mentre proseguirà il lavoro di reinserimento di Willian e così potremo davvero dire di esser completi.
Ci attendono ora due partite difficili ma il morale e la convinzione sono ai massimi livelli.

LA VITTORIA CONTRO IL BORO – Un Chelsea in formato compattezza e solidità espugna il Riverside stadium grazie ad una prova attenta e di sacrificio da parte di tutta la squadra.
E’ stata una partita difficile, contro un’avversaria in discreta forma reduce da due buone prestazioni contro Tottenham e Manchester City.
I padroni di casa partono forte cercando di metterci subito sotto pressione con intensità ed aggressività, Traorè e Ramirez provano a creare pericoli ma Courtois non deve fare miracoli nei primi minuti.
Il Chelsea risponde con Pedro che per due volte viene fermato dal suo ex compagno di squadra Victor Valdes.
Negredo vuole smentire la sua fama di attaccnte poco decisivo in Premier League ma penetrare la difesa dei blues è davvero difficile ed anche per l’attaccante spagnolo la giornata di oggi assume colorazioni grigie.
Chi invece è sempre sul pezzo è Diego Costa che poco prima dell’intervallo piazza la zampata vincente sotto porta, avventandosi suna palla vagante che in linea teorica non avrebbe dovuto essere sua.

Nella ripresa i ritmi scendono leggermente, Ramirez prova a farsi vedere con un tiro da lontano ma la conclusione non è efficace.
E’ così il Chelsea a provare a raddoppiare prima con Pedro (traversa) e poi con Moses ma entrambe le volte i padroni di casa si salvano.
L’ultimo tentativo di Negredo trova Courtois pronto a bloccare.
Finisce cosi 0-1 per noi blues!

LE PAROLE DI ANTONIO – A fine match Antonio Conte si è dimostrato soddisfato per il risultato e per il diverso modo rispetto alle settimane precedenti in cui i ragazzi hanno vinto la partita. Una vittoria questa da grande squadra, che da fiducia nel lavoro quotidiano.
Il filotto di vittorie negli ultimi due mesi è davvero impressionante e davvero si fa fatica credere che possa essere avvenuto dopo le sconfitte contro Arsenal e Liverpool.
Presto per dire chi è favorito e chi no per il titolo: si aspetti la fine del girone d’andata.
Antonio sottolinea che la squadra è pronta a giocare le tante partite che attenderanno i blues sotto le feste di Natale grazie al lavoro precedentemente svolto e perché ha giocatori speciali in squadra.
I ragazzi hanno giocato bene, in particolare i tre davanti sono stati autori di un’ottima performance.

CONTINUA LA STRISCIA – Il filotto dunque continua ed i numeri iniziano a farsi davvero interessanti. Il passaggio al 3-4-3 fino ad ora è stata una mossa tattica sensazionale.

TOTTENHAM ARE THE NEXT – Il prossimo match dei blues sarà sabato 26 novembre alle 18:30, ore italiane, in casa contro il Tottenham, reduce da una vittoria arrivata nei minuti finali contro il West Ham. Sarà un match imperdibile con i blues che puntano a tenere la testa della classifica e gli Spurs che proveranno a non uscire malconci da Stamford Bridge come da decenni non succede.

E’ tutto per ora, alla prossima!

Come on blues!

Edoardo Orlandi
@Chels_Italy

Edoardo83

Laureato in giurisprudenza, ama l'antichità classica greco-romana, il basket NBA e la Premier League. Tifa per l'Inter ed il Chelsea

Latest posts by Edoardo83 (see all)