All

BOURNEMOUTH-ARSENAL 3-3: cronaca e tabellino del match

Seguite in diretta con noi il LIVE di Bournemouth-Arsenal, all’interno dell’articolo anche tutte le reti del match.

tabellino

PRIMO TEMPO: Un po’ a sorpresa il Bournemouth conduce saldamente il match per due reti a zero. Le Cherries colpiscono in tre minuti tra il sedicesimo ed il diciannovesimo. Prima Daniels, lasciato tutto solo da un Bellerin disattento, riesce a superare Cech, poi Wilson dagli undici metri rimane freddo e sigla il 2-0. Arsenal troppo confusionario e distratto, il Bournemouth sta dominando il match in maniera autorevole.

 

SECONDO TEMPO: Una partita pazzesca quella che va in scena al Dean Court. Il Bournemouth al 57esimo trova il gol del 3-0, grazie ad una splendida azione personale di Fraser, a questo punto il match sembra chiuso, ma in Premier League non è mai così. Sanchez è l’ultimo dei suoi ad arrendersi e al 70esimo trova il colpo di testa del 3-1, palla portata subito a centrocampo per cercare un’incredibile rimonta. Passano solo cinque minuti e Perez al volo di sinistro, su assist di Giroud, mette a segno il 3-2. Il Bournemouth resta anche in dieci per l’espulsione del capitano Francis e l’Arsenal si butta in avanti alla ricerca del gol del pari, che arriva con Giroud, che al 92esimo incoccia bene il pallone del definitivo 3-3. Un match bellissimo, ricco di emozini, che però lascerà l’amaro in bocca ad entrambe le formazioni.

Formazioni ufficiali

Bournemouth (4-2-3-1): Boruc; Ake, Francis, Daniels, Cook; Arter, Fraser(68′ Smith. A); Gosling, King(62′ Surman), Stanislas; Wilson(90+1 Smith B.) All. Howe
Arsenal (4-2-3-1): Cech; Mustafi, Gabriel, Koscielny(63′ Gabriel), Monreal; Coquelin(28′ Coquelin), Xhaka; Iwobi(62′ Perez), Ramsey, Sanchez; Giroud. All. Wenger

Tabellino  Bournemouth-Arsenal 3-3

AMMONITI: 32’Bellerin (A), 44’Cook (B), 45+3′ Ramsey (B)

ESPULSI: 82′ Francis (B)

MARCATORI: 16′ Daniels(B), 20′ Wilson (B), 57′ Fraser (B), 70′ Sanchez (A), 75′ Perez (A), 90+1′ Giroud(A)

16’Daniels (B)

20’Wilson (B)

57′ Fraser (B)

70′ Sanchez (A)

75′ Perez (A)

90+1′ Giroud (A)

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."