BOURNEMOUTH – Wilshere: “Con le Cherries per fare bene”

In un’intervista concessa a SkySportsUK, Jack Wilshere ha spiegato la decisione, presa quest’estate, di passare dall’Arsenal al Bournemouth, ecco quanto detto dal centrocampista: “Volevo giocare, mi mancava molto il calcio. Sono tornato nel finale di stagione, sono andato in Nazionale poi dopo due settimane di pausa ho iniziato la preparazione. Volevo essere importante, ma ero solo in panchina. Non era abbastanza per me, ho lottato ma quando ho visto che non ero nei convocati dell’Inghilterra perché non giocavo ci sono rimasto male.”

Ha inoltre continuato dicendo: “Voglio essere importante e fare la differenza, è quello che sono, il mio carattere. Per dare il meglio di me ho bisogno di una squadra che mi dia responsabilità, che abbia bisogno di me e che mi voglia, la ragione principale per cui sono venuto qui è per giocare e per dimostrare che posso farlo ogni settimana. È stata una buona decisione. L’Inghilterra è sicuramente uno dei punti chiave di questa scelta, tutti vogliono andarci, è un orgoglio giocare per la propria nazionale”. Questo quanto detto dal centrocampista in prestito alle Cherries.

Giovanni Maria Zinno
Follow Me On

Giovanni Maria Zinno

Il calcio inglese, la mia passione da quella finale di FA Cup: Wigan vs Man City. Il resto è storia.
18 anni e aspiro a diventare un giornalista professionista.
Giovanni Maria Zinno
Follow Me On