Burnley-Aston Villa 1-1: i Villans si fanno raggiungere nel finale

Burnley-Aston Villa 1-1 : i padroni di casa raggiungono il pari nel finale di gara

Marcatori : J. Cole 38′, Ings (rig) 87′

Formazioni iniziali :

IL MATCH – Gli ospiti dell’Aston Villa sembrano  indemoniati ed inizialmente sono loro a schiacciare gli avversari nella propria area di rigore; il pericolo principale per il Burnley sembra essere Gabriel Agbonlahor che sembra essere ovunque. Al minuto 19° Andreas Weimann ha per gli ospiti la palla del vantaggio ma il suo tiro non va a buon fine; gli ospiti spingono per quasi tutta la prima frazione ed al 38° minuto Joe Cole si ritrova davanti a se campi immensi, un giocatore con la sua esperienza non può fallire e porta i Villans in vantaggio.

La prima frazione termine con una grande parata di Guzan che salva il risultato su una splendida deviazione di Danny Ings. La ripresa si apre nuovamente nel segno dell’Aston Villa, Tom Cleverley sciupa la rete del raddoppio e tutto ciò fa reagire il Burnley. Guzan compie un altro miracolo, questa volta nega la gioia del goal a Michael Kightly; successivamente Danny Ings non sfrutta l’ennesima occasione. Siamo al 67° minuto quando Lukas Jutkiewicz con un bel tiro sfiora il palo della porta difesa da Guzan; il match scivola via fino al minuto 86° quando Jores Okore atterra il proprio avversario nella propria area di rigore, sul dischetto va Danny Ings che non fallisce.

Siamo giunti quasi al termine di questo match, nei minuti di recupero succederà però davvero di tutto; prima Ings colpisce il palo e poi Lukas Jutkiewicz colpisce male di testa mancando la rete della vittoria. Su capovolgimento di fronte finale Heaton salva il Burnley compiendo una grandissima parata su un tiro ravvicinato di Jack Grealish.

CONCLUSIONI – Un match non molto entusiasmante quello del Turf Moor, la divisone dei punti forse è stata la cosa più giusta. Entrambe le squadre sono apparse in un non buon momento fisico e non sono riuscite ad esprimere il loro proprio bel gioco.

find me

Cinus Antonio

Nato a Cagliari il 21/02/1992, laureando in Economia e Gestione Aziendale nella facoltà di Cagliari. Il mondo del calcio è la mia vita, pratico questo sport sin da quando avevo 5 anni. Bomber ? Ovviamente, dentro ma soprattutto fuori dal campo.
find me