CHAMPIONSHIP: Riepilogo 12° turno

Non si ferma la Championship, che tra martedì e mercoledì, ha giocato il 12° turno di campionato.
Iniziamo col match della capolista Brighton, ormai non più una sorpresa ma una vera e propria realtà, che ottiene il dodicesimo risultato utile consecutivo battendo in rimonta 2-1 un Bristol City che fino all’82°, minuto del goal decisivo dell’intramontabile Bobby Zamora, aveva giocato ad alti livelli.
Chi tiene il passo del Brighton e resta a quattro punti di distanza, è il Birmingham che espugna il campo del Bolton per 1-0, ottenendo la quarta vittoria consecutiva e il secondo posto in solitaria in classifica a 24; il Bolton invece resta ultimo a quota 8.
In zona play-off, risale l’Hull City a 22, grazie alla grande prestazione sull’Ipswich surclassato 3-0, e aggancia il Reading, che impatta 1-1 sul campo del tenace Rotherham, penultimo a 9 punti, e il Burnley, stoppato sempre per 1-1 dal Nottingham Forest, che inizialmente è passato in vantaggio ma è stato raggiunto nei minuti finali del match, anche a causa dell’inferiorità numerica per l’esplusione di Lansbury.
Dietro, a 21 punti, due squadre: il Middlesbrough sconfitto in Galles per 1-0 dal Cardiff, che si fa rivedere nelle zone alte della Championship staccato di un punto proprio dal Boro; e il Derby County, uscito con un solo punto dalla trasferta col Blackburn.

Passando alle zone basse della classifica, importante e netto successo del Preston North End al The Valley sui padroni di casa del Charlton, terzultimo a 10 punti; protagonista del match Gallagher, autore di una doppietta.
Si allontanano, per il momento, con quattro lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione, l’Huddersfield grazie al 2-0 rifilato al MK Dons e il Brentford, alla seconda vittoria consecutiva, trionfante al Molineux Stadium di Wolverhampton sugli Wolves per 2-0.
Due pareggi nelle restanti partite, 1-1 al Craven Cottage tra Fulham e Leeds, a Dembele risponde il centravanti neozelandese Wood, e 0-0 nel match tra QPR e Sheffield Wednesday, che salgono rispettivamente a 16 e 17 punti nella Championship, che venerdì già riparte col primo anticipo della 13^ giornata.

CLASSIFICA:
Brighton 28; Birmingham 24; Hull City, Reading, Burnley 22; Middlesbrough, Derby County 21; Cardiff 20; Sheffield 17; Ipswich,  QPR 16; Wolverhampton 15; Huddersfield, Brentford, Fulham 14; Nottingham Forest 13; Leeds, Blackburn 12; MK Dons, Preston 11; Charlton, Bristol City 10; Rotherham 9; Bolton 8.