CHAMPIONSHIP: Riepilogo 24° turno

Inizia il girone di ritorno della Sky Bet Championship. La serie cadetta inglese continua il suo tour de force, seconda partita in tre giorni. Il 23° turno è iniziato domenica 28 ed è finito il giorno successivo con gli ultimi quattro match.
Iniziamo dalla parte alta della classifica dove il Middlesbrough si riprende la vetta battendo di misura lo Sheffield Wednesday con il goal al primo minuto di gioco del centravanti uruguaiano Stuani. Il Boro sale al primo posto con un punto di vantaggio sulla seconda e ha anche con una partita da recuperare sul campo del Blackburn.
Il Derby County ha ceduto la prima posizione della Championship poiché non è andato oltre il 2-2 con il Leeds, anzi ha faticato molto con la squadra del presidente Cellino che era passata in vantaggio due volte facendosi poi riprendere entrambe le volte dagli ospiti.
Perdono sia le terza che la quarta del campionato. L’Hull City è stato sconfitto dal Preston per 1-0, che con questi tre punti prova ad allontanarsi dalla zona retrocessione. I tifosi del Brighton hanno visto invece i propri beniamini cadere per mano del l’Ipswich sempre per 1-0. Il Brighton resta fermo a 44 punti mentre gli ospiti mantengono il sesto posto, saldo a quota 40 punti.
Al quinto posto troviamo il Burnley che con un’ottima prestazione si è sbarazzato facilmente del Bristol City con un secco 4-0, protagonista dell’incontro è stato l’attaccante Andre Gray, autore di una splendida tripletta.
Ai margini della zona play-off, rispettivamente ottavo e nono, ci sono il Brentford e il Birmingham entrambi a 36 punti. Il primo ha espugnato il Madejski Stadium, casa del Reading, per 2-1. Trionfano anche i Blues davanti ai propri supporters sull’MK Dons per 1-0.
Per quanto riguarda le zone basse della Championship, il Bolton ottiene la seconda vittoria stagionale ai danni del Blackburn; ha deciso il match un goal a 10 minuti dalla fine di Madine, miglior realizzatore della squadra con 4 reti. Gli Wanderers, nonostante questi tre punti, restano sempre all’ultimo posto.
Penultimo, con 19 punti, è il Charlton, uscito sconfitto dal match casalingo con il Wolverhampton.
È fuori dalla zona retrocessione, ma solo per la differenza reti, il Rotherham. Al Craven Cottage il Fulham ha distrutto il Rotherham 4-1, grande prestazione di Woodrow doppietta e assist per l’attaccante bianconero.
Negli altri match: pareggiano 1-1 Cardiff e Nottingham Forest, un punto che serve a poco, soprattutto ai gallesi che hanno sprecato l’occasione di rimanere nel treno play-off mentre i Reds continuano la loro striscia di sette risultati utili consecutivi.
Stesso risultato anche nell’ultimo match di questo turno, andato in scena al Loftus Road, tra QPR e Huddersfield. I padroni di casa, passati in vantaggio a dieci minuti dalla fine, hanno subito il pareggio immediato sei minuti dopo, firmato da Wells, all’ottava rete del suo campionato.

CLASSIFICA:
Middlesbrough* 49; Derby County 48; Hull City, Brighton 44; Burnley 41; Ipswich 40; Sheffield, Brentford, Birmingham 36; Cardiff 34; Leeds, Wolverhampton 31;Reading, Nottingham Forest, QPR 30; Blackburn*, Preston 28; Fulham 27; Huddersfield 25; MK Dons 22; Rotherham, Bristol City 21; Charlton 19; Bolton 17.

*una partita in meno