CHAMPIONSHIP – Report 24° turno: Il Newcastle torna momentaneamente in testa

Eccoci tornati con un altro turno della nostra Championship. Anche la 24° giornata si è conclusa, con partite avvincenti ed alcune sorprese.

Nei due anticipi del 29 dicembre il Rotherham è stato sconfitto in casa dal Burton, con il risultato di 1-2, ed il match Aston Villa-Leeds è terminato 1-1. Per il Rotherham le speranze di salvezza si sono ridotte quasi all’osso, mentre il Burton dà un timido segnale di ripresa. L’Aston Villa raggiunge la terza partita consecutiva senza sconfitte, mentre il Leeds è a quota 4 partite da imbattuto. Il Newcastle si impone per 3-1 contro il Nottingham, che ha terminato il match in 10 uomini. Decisiva la doppietta del solito Dwight Gayle. Gli uomini di Rafa Benitez ora sono primi in classifica, ma devono aspettare il Brighton, che ha una partita in meno. Buona vittoria anche per l’Ipswich Town, che batte il Bristol per 2-1. Situazione negativa in casa Robins, arrivati ormai a 5 sconfitte consecutive.

Al Madejski Stadium la partita tra Reading e Fulham è stata sospesa e rimandata per maltempo. Si ripartirà direttamente dalla seconda frazione di gara. Pareggio in casa per l’Huddersfield, che non va oltre l’1-1 contro il Blackburn. Squadra di casa che mantiene la sua imbattibilità, che dura ormai da 6 giornate, mentre per gli ospiti è il primo punto nelle ultime 5 di campionato. Brutta sconfitta in casa per il Wolverhampton, caduto al Moulinex Stadium per 1-2 contro il QPR.  Sconfitta imprevedibile, perchè i Wolves erano reduci da una bella vittoria mentre il QPR era in grave difficoltà. Partita dominata dal Wolverhampton, con ben 20 tiri in porta contro i 5 del QPR. Decide il match Wszolek all’ 86′. Pareggio per 1-1 tra Preston e Sheffield, ma non ci sono stravolgimenti di classifica per le due compagini.

Pareggio a reti inviolate tra il Derby County e il Wigan, ma forse i Rams avevano l’occasione per portare a casa i 3 punti. Derby comunque imbattuto dal 29 ottobre, che è un bel traguardo. Primo punto dopo diverse sconfitte per il Wigan. Primo punto anche per Gianfranco Zola, alla guida del Birmingham. Alla terza partita sulla panchina dei Blues è riuscito a strappare un buon 2-2 fuori casa sul campo del Barnsley, che ha terminato la gara in 10 uomini. 0-0 anche al Griffin Park, tra il Brentford ed il Norwich. Squadra di casa che non riesce a trovare il gol neanche dopo l’espulsione di Brady, all’ 80′ minuto di gioco. Entrambe le squadre non vincono da ben 3 partite. Rimandata, infine, Brighton-Cardiff a causa di problemi legati al maltempo.

Podio della classifica marcatori invariato, ma Dwight Gayle (Newcastle) allunga a quota 19 reti segnate. A quota 15 c’è Murray (Brighton), subito dietro troviamo Hogan (Brentford) fermo a 13.

CLASSIFICA SKY BET CHAMPIONSHIP:

Newcastle 52; Brighton 51*; Reading 43*; Huddersfield 43; Leeds united 42; Sheffield Wednesday 41; Derby County 40; Fulham 36*; Barnsley, Aston Villa, Birmingham 35; Norwich City 34; Preston 33; Ipswich Town 31; Brentford 30; Wolverhampton 28; Bristol City 27; Nottingham Forest, QPR 26; Burton 25; Cardiff 24*; Blackburn 21; Wigan 19; Rotherham 13.

Davide Di Sisto

Davide Di Sisto

Studente appassionato di calcio, in particolare quello inglese. Passione sfegatata per Liverpool e Watford, sogna romanticamente un ritorno in Premier di Hull City e Wolverhampton
Davide Di Sisto