CHAMPIONSHIP – Report 25° turno: Bene il Brighton, cade il Newcastle

Eccoci tornati con un altro turno della nostra Championship. Anche la 25° giornata si è conclusa, con partite avvincenti ed alcune sorprese. Particolarità della giornata è che tutte le partite si sono disputate in contemporanea.

Partiamo dal Wigan, che viene sconfitto ancora una volta. A imporsi al DW Stadium stavolta è l’Huddersfield, con il punteggio di 0-1. A segnare la rete decisiva è Wells. Pareggio a reti inviolate tra Sheffield e Wolverhampton, partita tutto sommato equilibrata. Per i Wolves è un buon punto guadagnato, poichè arriva in trasferta e contro la 6° in classifica. Forse lo Sheffield, invece, ha sprecato una buona occasione per portare a casa i 3 punti. Vince ancora il QPR: dopo la vittoria esterna contro i Wolves, i Rangers si sono imposti in casa contro l’Ipswich Town. Il risultato finale è stato di 2-1, con il secondo gol in due partite di Wszolek. Cade in casa il Nottingham, sconfitto per 0-1 dal Barnsley, con il gol di Hourihane. Per gli uomini di Montanier è la 4° sconfitta consecutiva.

Vince in casa il Norwich, con il risultato di 3-0 sul Derby County. La squadra di McLaren ha terminato il match in 10 uomini. Straordinaria la prestazione di Oliveira, autore di una fantastica tripletta. Stesso risultato anche nel match Leeds-Rotherham, con gli ospiti sempre fermi all’ultimo posto in classifica. Vittoria del Leeds propiziata dalla doppietta di Wood, che porta i suoi in 5° posizione. Cade in casa il Fulham, sconfitto per 1-2 dal Brighton, di nuovo primo in classifica, e con una partita in meno. Per i Cottagers anche un rigore fallito ad inizio gara. Torna alla vittoria il Cardiff, e lo fa in casa vincendo 1-0 contro l’Aston Villa, grazie al gol di Ralls.

Cade in casa anche il Burton, sconfitto per 0-1 dal Preston. L’Autore del goal è Clark. Il Preston ritrova la vittoria, mentre il Burton è sempre più vicino alla zona retrocessione. Sconfitta interna anche per il Bristol City, beffato al 92′ dalla doppietta di Kermorgant. La partita finisce 2-3 in favore del Reading. Continua, dunque, la striscia negativa del Bristol City, nonostante abbia uno degli attaccanti più in forma del campionato: Abraham. Impresa del Blackburn, che in casa si impone per 1-0 sul Newcastle di Benitez. Decide la partita un gol al 74′ di Mulgrew. Per le Magpies il primo posto si allontana: ora sono a -2, ma il Brighton ha una partita in meno. Ennesima sconfitta, infine, per il Birmingham di Zola. Passati in vantaggio, i suoi si sono fatti rimontare fino al risultato di 1-3, in favore del Brentford. Non proprio una buona striscia di risultati, per il tecnico italiano, da quando è sulla panchina dei Blues.

Classifica marcatori che subisce delle modifiche: al primo posto stabile Dwight Gayle (Newcastle) a quota 19 reti segnate. Al secondo posto troviamo Murray (Brighton) fermo a 15 gol. Al terzo posto parimerito tra  Hogan (Brentford), protagonista di un rigore sbagliato, e Tammy Abraham (Bristol City), autore di una doppietta.

CLASSIFICA SKY BET CHAMPIONSHIP:

Brighton* 54; Newcastle 52; Reading*Huddersfield 46; Leeds United 45; Sheffield Wednesday 42; Derby County 40; Barnsley 38; Norwich City 37; Fulham*, Preston 36; Aston Villa, Birmingham 35; Brentford 33; Ipswich Town 31; Wolverhampton, QPR 29; Bristol City, Cardiff * 27; Nottingham Forest 26; Burton albion 25; Blackburn 24; Wigan 19; Rotherham 13.

*= Una partita in meno

Davide Di Sisto

Davide Di Sisto

Studente appassionato di calcio, in particolare quello inglese. Passione sfegatata per Liverpool e Watford, sogna romanticamente un ritorno in Premier di Hull City e Wolverhampton
Davide Di Sisto