CHAMPIONSHIP – Report 7° turno: crolla il Cardiff capolista!

Eccoci tornati nel nostro angolo dedicato alla Sky Bet Championship, lega ricca di emozioni che la rende un tesoro ancora non molto conosciuto. Partiamo!

La giornata si apre con uno spettacolare 3-3 tra Wolverhampton e Bristol City.  Wolves che scendono in 4° posizione, ma ritrovano il bomber Bonatini e sono solo a 3 punti dalla capolista. Il Bristol si trova tranquillo in 12° posizione, ma il punto conquistato fuori casa è veramente di valore. Male ancora il Sunderland, che perde anche in casa contro il Nottingham, stavolta per 0-1. Partita piuttosto equilibrata, sbloccata solo nel finale dal gol di Murphy (86′). Incredibilmente il Sunderland, una delle favorite per la vittoria del campionato, si ritrova in 20° posizione. Crescita importante del Nottingham rispetto alla scorsa stagione.

Vittoria casalinga per lo Sheffield Wednesday, che supera per 2-1 il Brentford, relegato in penultima posizione. QPR fermato, invece, dal Milwall in pareggio per 2-2. Partita molto particolare: contro ogni pronostico vanno in vantaggio gli ospiti. Dopo 10 minuti c’è l’espulsione per il Milwall, che noncurante segna anche il secondo gol. Solo nel finale i padroni di casa riusciranno a rimontare grazie ai gol di Luongo e Smith.

Trionfo del Preston tra le mura del suo Deepdale, dove batte il Cardiff per 3-0. Partita gestita dall’inizio, senza mai rischiare troppo in difesa. Squadra di casa che arriva in 5° posizione e si conquista, al momento, l’accesso ai play-off. Pareggio a reti inviolate tra Norwich e Burton Albion, che aiuta gli ospiti in 21° posizione.  Vince ancora il Leeds, e lo fa battendo per 2-0 il Birmingham. Whites primi al comando ora! Altro 0-0, invece, tra Aston Villa e Middlesbrough. La particolarità di questo incontro è stata che entrambe le squadre hanno concluso la gara con un uomo in meno.

Vittoria esterna dello Sheffield United, che sconfigge per 0-1 il Bolton, ultimo in classifica e con ben poche speranze rimaste di salvezza. Il goal decisivo lo segna Carter-Vickers al minuto 33, portando la neopromossa Sheffield United in 3° posizione. Nel posticipo del 13 settembre il Fulham difende il suo stadio e batte l’ Hull City per 2-1.  La squadra di Slutsky evidentemente non gira come vorrebbe l’allenatore russo. Mancherebbero due gare all’appello: Derby County-Ipswich e Reading-Barnsley, entrambe rinviate. La data più probabile sembra essere martedì 28 novembre.

Classifica marcatori ancora non perfettamente definita: al primo posto c’è un parimerito tra Josh Bowen (Hull City) e Bobby Reid (Bristol City), entrambi a quota 5. Seguono con 4 reti segnate: Conor Hourihane (Aston Villa), Nathanie Mendez-Laing (Cardiff), Billy Sharp (Sheffield United), Martyn Waghorn (Ipswich), Oliveira (Norwich), Assombalonga (Middlesbrough), Daryl Murphy (Nottingham).

CLASSIFICA SKY BET CHAMPIONSHIP:

Leeds United 17; Cardiff City 16; Sheffield United 15; Wolverhampton 14; Preston North End, Sheffield Wednesday, Ipswich Town* , Nottingham Forest 12;  Middlesbrough, QPR 11;  Derby County *,  Bristol City,    Fulham 10; Norwich City 8; Barnsley *, Hull City, Reading *, Aston Villa 7; Milwall 6; Sunderland, Burton Albion 5; Birmingham 4; Brentford 3; Bolton Wanderers 2.

*= Una partita in meno

Davide Di Sisto

Davide Di Sisto

Studente appassionato di calcio, in particolare quello inglese. Passione sfegatata per Liverpool e Watford, sogna romanticamente un ritorno in Premier di Hull City e Wolverhampton
Davide Di Sisto