CHAMPIONSHIP: Riepilogo 19° turno

Tanti goal e tanto spettacolo nel lungo week end di Championship, iniziato giovedì sera e conclusosi col posticipo della domenica.
Il 18° turno si è aperto con l’anticipo tra Reading e Qpr finito 0-1. Il match, equilibrato per tutti i novanta minuti, è stato deciso dal colpo di testa allo scadere del difensore, ex Sunderland e Manchester City, Onuoha; la sconfitta casalinga è costata la panchina all’allenatore del Reading, Steve Clarke.
Nel secondo anticipo, quello del venerdì sera, il Middlesbrough espugna il Portman Road di Ipswich per 2-0, vincendo così la terza partita consecutiva e tenendo il passo del Brighton, distante solo due lunghezze. La capolista ha avuto la meglio sul Charlton in un match davvero emozionante. Il Charlton ha dominato il primo tempo, riuscendo a portarsi avanti di due goal all’intervallo, ma nella ripresa ha subito il ritorno del Brighton, che prima ha accorciato le distanze con Wilson, e poi, sfruttando la superiorità numerica causata dall’espulsione di Bauer, ha completato la rimonta grazie alle reti dell’inossidabile Bobby Zamora e di Hemed. Gli ospiti, alla seconda sconfitta consecutiva, rimangono terz’ultimi con 16 punti.
Perde l’Hull City sul campo del Leeds: all’Elland Road i padroni di casa superano 2-1 i Tigers, i quali mantengono comunque la terza posizione in classifica in virtù della contemporanea sconfitta, per 0-2, del Burnley in casa col Preston.
Occupa il sesto posto, ultimo a disposizione per i play-off, il Cardiff. I gallesi hanno battuto il Bolton per 3-2 in una partita molto divertente e hanno superato il Birmingham, sconfitto in casa dall’Huddersfield per 2-0.
Per quanto riguarda le posizioni in fondo alla classifica della Championship, il Rotherham ha ceduto al Wolverhampton per 1-2, e resta penultimo a quota 15; sia il Bristol City e  che l’Mk Dons rimangono a 16 punti dopo le sconfitte, entrambe per 2-0, contro Blackburn e Brentford, che con i 3 punti guadagnati questa giornata si avvicina alle zone calde della Championship.
Nell’ultimo match del sabato di Championship, il Nottingham Forest batte sonoramente il Fulham, a corto di vittorie da ormai cinque turni. 3-0 il risultato finale, il Nottingham, trascinato da Mills, autore di una doppietta, sale a 23 punti superando proprio i Cottagers.
La 19^ giornata si è conclusa col posticipo della domenica tra Sheffield Wednesday e Derby County. La partita dell’Hillsborough, che prometteva spettacolo, è finita 0-0; buon punto guadagnato dai padroni di casa che stoppano un Derby, proveniente da due vittorie consecutive e che sale a quota 37 punti, terzo in solitaria.

CLASSIFICA:
Brighton 41; Middlesbrough 39; Derby County 37; Hull City 35; Burnley 34; Cardiff, Sheffield 29; Birmingham, Ipswich, Brentford 28; Reading 27;  QPR 26; Wolverhampton, Blackburn  24; Nottingham Forest 23; Fulham, Leeds 22; Preston 21; Huddersfield 18; MK Dons, Bristol City, Charlton 16; Rotherham 15; Bolton 12.