CHAMPIONSHIP: Riepilogo 21° turno

Settimana intensissima per la serie cadetta inglese, tre turni in sette giorni per i club della Championship. In questo articolo ci concetriamo sul turno infrasettimanale iniziato lunedì col match tra Blackburn e Nottingham Forest finito con un pareggio a reti bianche, che porta le squadre rispettivamente a quota 28 e 25.
Questa giornata ha regalato un’importante sorpresa: sale in vetta alla classifica il Middlesbrough che grazie alla vittoria di misura ottenuta su una diretta concorrente come il Burnley, sempre quinto a 35 punti, ha conquistato il primo posto in Championship. Il Boro, primo per la migliore differenza reti, è affiancato a 43 punti dal Brighton, che è stato fermato sul campo del Qpr sul 2-2 dopo una pessima gestione del doppio vantaggio raggiunto a inizio del secondo tempo; per il Qpr va segnalata la doppietta del centravanti inglese Charlie Austin, al decimo goal stagionale, che ha consentito ai Rangers di ottenere il quarto risultato utile consecutivo. Attenzione al prossimo turno perchè c’è lo scontro al vertice tra Middlesbrough e Brighton, spettacolo assicurato!
Due lunghezze dietro alle prime, rispettivamente in terza e quarta posizione ci sono il Derby County e l’Hull City. Il primo ha semplicemente distrutto il Bristol City per 4-0 grazie alla splendida tripletta realizzata da Tom Ince, figlio del più noto Paul Ince che militò anche nelle file dell’Inter; i Tigers invece hanno superato l’ostico Reading per 2-1 recuperando lo svantaggio iniziale con i goal di Abel Hernandez e dell’ex Tottenham Livermore nei minuti finali del match, primo posticipo della 21^ giornata, giocatosi mercoledì sera.
Chiude la zona play off l’Ipswich, uscito dalla partita del Craven Cottage con 3 punti presi ai danni del Fulham, 2-1 il risultato finale.
Tiene il passo anche il Cardiff che batte il Brentford per 3-2. Match divertente, i gallesi vanno avanti di due reti nel primo tempo, subiscono la reazione degli ospiti ma ritrovano il vantaggio proprio nei minuti finali con l’attaccante di Trinidad and Tobago Kenwyne Jones, autore di una doppietta.
Passando alle zone basse della Championship, si è giocato un importante scontro salvezza tra Charlton e Bolton finito 2-2: è succeso tutto nel primo tempo, i padroni di casa si sono portati sul 2-0 grazie alla doppietta di Lookman ma sono stati ripresi prima dall’intervallo dal Bolton, che con il punto conquistato sale a 13 punti restando comunque ultimo. Imporantissima vittoria per 2-0 dell’Huddersfield sul Rotherham, i padroni di casa salgono a 21 punti mentre gli ospiti sono incappati nella terza sconfitta consecutiva.
Trionfa anche l’MK Dons davanti ai propri tifosi per 2-1 sullo Sheffield Wednesday, adesso il Milton Key ha 19 punti, uno in più della terz’ultima mentre lo Sheffield rimane a quota 30 e viene agganciato dal Birmingham. I Blues non vanno oltre l’1-1 sul campo del Preston, non conquistando i 3 punti che mancano già da 5 partite, dalla vittoria sul Fulham del 7 Novembre.
Ha chiuso il turno il posticipo di giovedì sera che ha visto affrontarsi Wolverhampton e Leeds. Il match è finito 2-3, la squadra del presidente Cellino dopo essere passata in svantaggio ha rimontato segnando tre reti, due delle quali realizzate da Byram, sul finire del secondo tempo gli Wolves hanno accorciato le distanze col goal di Byrne.

CLASSIFICA:
Middlesbrough, Brighton 43; Derby County, Hull City 41; Burnley 35; Ipswich, Cardiff 34; Birmingham, Sheffield 30; Brentford 29; Blackburn, QPR 28; Reading 27; Leeds 26; Wolverhampton, Nottingham Forest, Preston 25; Fulham 23; Huddersfield 21; MK Dons, Bristol City 19; Charlton 18; Rotherham 15; Bolton 13.