COMMUNITY SHIELD – FA,Chelsea ed Arsenal devolveranno l’incasso della finale alle vittime della Grenfell Tower

Dopo la finale di FA Cup che ha chiuso la stagione 2016/2017 tra Chelsea ed Arsenal, il 6 Agosto potremo avere, come anticipazione alla Premier League, la rivincita tra le due squadre londinesi. Il Chelsea, vincitore del campionato, cercherà la vendetta contro i Gunners, capaci, sempre a Wembley, di strappare dalle mani della squadra di Antonio Conte, la possibile doppietta Campionato-Coppa di Lega. Sarà sicuramente una giornata di festa, con lo stadio pieno e le televisioni a trasmettere il match tenendo incollati migliaia di tifosi; ma la FA, in accordo con i due club, ha trovato un modo per rendere, se possibile, ancor più nobile la disputa di questo incontro storico.

Infatti, è stato deciso di devolvere interamente l’incasso, che si aggirerà, secondo le previsioni, sul milione e 400mila Euro, alle famiglie delle vittime dell’incendio di pochi giorni fa, alla Grenfell Tower. La notizia del disastro, che ha portato via 79 anime ai propri cari, ha scosso tutta la nazione e anche l’ambiente del calcio, che ha quindi deciso di non restarsene con le mani in mano, ma di fare qualcosa di concreto per aiutare tante famiglie a superare il dolore che gli è stato causato quel maledetto giorno.

Una grande mano a livello economico sicuramente; ma si spera anche a livello emotivo. La federazione ha, infatti, deciso di invitare i familiari delle vittime del rogo di Kensington ad assistere al grande evento, insieme agli uomini che, coraggiosamente, hanno portato soccorso sul luogo del disastro e che, a loro volta, hanno dovuto assistere, purtroppo impotenti, a quelle scene strazianti.

Sembrerebbe quasi un segno che la finale della Community Shield di quest’anno veda la contesa del trofeo da due squadre che daranno vita a uno dei più prestigiosi derby di Londra. Questa volta, però, avranno un motivo ulteriore per rendere ancora più magico lo spettacolo.