CHELSEA – Batshuayi: “Il mio futuro è nelle mani del club”

In questo periodo Michy Batshuayi è su tutte le testate giornalistiche sportive per via del suo stretto minutaggio che il Chelsea di Antonio Conte gli ha riservato e quindi della possibilità di lasciare Stamford Bridge almeno in prestito. Lo stesso attaccante belga ha parlato a RMC Sport e ha detto a riguardo: ”Non sono padrone del mio destino. Il Chelsea mi ha acquistato e loro possono fare quello che vogliono con me. Ora penserò alla Nazionale, però farò qualche telefonata e vedrò il mio agente e il club”. In vista del Mondiale 2018 però, Batshuayi vuole garanzie di posto da titolare, motivo per cui sulle sue tracce si sono già mossi club di diverse parti di Europa, con West Ham, Marsiglia, Monaco e Siviglia in pole position per la prima punta classe ’93.