CHELSEA – Per trattenere Conte spunta l’idea Lewandowski come sostituto di Diego Costa

Difficile analizzare il momento del Chelsea. Dopo la cavalcata trionfale in Premier League e le ultime giornate di festa tra sorrisi, abbracci e cori a favore di Antonio Conte, i Blues hanno chiuso la stagione con quella che, forse, è stata la loro unica delusione; la finale di FA Cup persa a Wembley contro i concittadini dell’Arsenal, agli occhi dei più, non avrebbe dovuto intaccare l’ambiente di Stamford Bridge più di tanto, ma, invece, qualcosa nel giocattolo perfetto si è rotto. Sono ormai settimane che girano voci più o meno fondate attorno alla compagine di Roman Abramovich, che mettono in discussione il matrimonio del Chelsea con Conte, soprattutto dopo il famoso SMS inviato dal tecnico al suo attaccante Diego Costa. La dirigenza pare non aver digerito bene il fatto, ma si sta comunque dimostrando determinata a proseguire il percorso intrapreso con il suo attuale allenatore.

Il rinnovo tarda ad arrivare, ma gli emissari del club, pur non avendo ancora concluso alcun affare rilevante, son molto attivi sul mercato per fare tutto il possibile per accontentare l’allenatore salentino. L’ultima suggestiva voce è stata quella riguardante Robert Lewandowski del Bayern Monaco. Il polacco dopo stagioni ad altissimi livelli, si è detto molto deluso da come  si sia sentito poco aiutato dal suo team a conquistare il titolo di capocannoniere nella corsa all’ultimo gol con Aubameyang della passata stagione, e il suo procuratore ha messo benzina sul fuoco comunicando al club bavarese l’ infelicità del suo assistito.

Le voci che stanno girando dalla giornata di ieri parlano di un contatto tra il Chelsea e il giocatore, cosa che ha messo in allerta il Bayern Monaco, il quale, attraverso un comunicato, ha fatto sapere che “il giocatore ha da poco rinnovato il proprio contratto fino al 2021 e che, un approccio diretto di un club con un giocatore che ha un contratto a lungo termine, è punibile secondo le norme del regolamento FIFA” minacciando, quindi, la possibilità di prendere provvedimenti qualora si presentasse effettivamente tale situazione.

Ad ogni modo il società londinese sta cercando di rinforzare e, soprattutto, di allungare la propria rosa, in vista dei doppi impegni settimanali della prossima stagione: Lewandowski potrebbe essere un obbiettivo data la partenza di Diego Costa e la lentezza della trattativa con Romelo Lukaku; ma si stanno facendo anche altri nomi, come ad esempio quello di Tièmouè Bakayoko del Monaco, autore di un’ottima stagione e affascinato dall’idea di giocare in reparto col connazionale Kantè.