CHELSEA – Conte: “Servono acquisti, Matic grossa perdita”

Antonio Conte ha rilasciato una lunga intervista a SkySports, dove ha parlato del nuovo campionato che si appresta ad iniziare e del mercato messo in atto dalla proprietà: “Certamente sarà difficile confermarsi come campioni. Questa lega è tutt’altro che semplice. Ci sono 6 squadre molto forti e bisogna essere preparati. Io spero di essere in grado di migliorare la squadra”. Sul mercato ha detto: “Il mercato non è ancora chiuso. Vogliamo essere competitivi e vogliamo continuare a lottare per il titolo. Per farlo servono altri acquisti perchè non sarà facile. E’ una grande sfida per noi e il club sa quali sono le mie priorità. Perchè ho scelto Morata al posto di Diego Costa? Ciò che penso di Costa è sempre lo stesso. Credo sia tutto molto chiaro e semplice perciò non credo sia importante ripetermi. Alvaro è un gran bel giocatore. E’ ancora giovane, ma ha già molta esperienzaDeve giocare con regolarità, e su di lui io ci credo molto. E’ importante per noi e per il futuro”. Il tecnico italiano si è espresso anche sull’addio di Nemanja Matic, trasferitosi allo United: “Per noi è una grandissima perdita. Lui sa benissimo cosa penso di lui. Questo giocatore per me era importante. E Matic è un buon giocatore, un ottimo giocatore, un top player che era molto importante per noi. Qualche volta però bisogna accettare questo pazzo mercato e accettare decisioni differenti dalle tue, però Matic resta una grossa perdita”.