CHELSEA – Diego Costa “Non voglio andare in Cina”

Sono giorni intensi quelli che sta vivendo Diego Costa dal ritiro della sua nazionale. L’essere stato scaricato da Antonio Conte lo ha deluso notevolmente ed al termine del match vinto dalla Spagna per 2-1 sulla Macedonia, l’attaccante è tornato a parlare.

“Sono ancora legato contrattualmente al Chelsea, aspetto di sapere cosa vogliano fare con me. Di sicuro non resterò: la concorrenza per il posto deve essere giusta e lì non lo sarebbe, quindi devo andare via. Il perché di questa situazione bisognerebbe chiederlo a lui (Conte), non a me. L’opinione dell’allenatore è quella di prendere un altro, ok. Però c’è modo e modo di fare le cose e di dirle. Grazie a Dio, comunque, non mi mancano squadre dove andare. La Cina? Chiaramente l’ho scartata, devo pensare al Mondiale”

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."