CHELSEA – Parla Hazard: “Con Conte potremmo giocare ad occhi chiusi”

Il belga Eden Hazard ha dichiarato di avere una grande intesa con il tecnico del Chelsea Antonio Conte e di aspirare alla riconferma del titolo di squadra campione d’Inghilterra.

Great to be back, thank you @chelseafc medical and coaching staff for getting me ready! #family #cfc

Un post condiviso da Eden Hazard (@hazardeden_10) in data:

Si sta pian piano avvicinando il momento del ritorno in campo da titolare di Eden Hazard e in molti si chiedono se anche quest’anno sarà in grado di guidare i Blues verso importanti successi. Stando a quanto dichiarato dichiarato dal belga in seguito al pareggio a reti bianche con l’Arsenal, i successi arriveranno grazie ad Antonio Conte.
Infatti, sempre secondo Hazard, il cambiamento tattico apportato dal tecnico italiano in poco più di un anno è stato un toccasana per il belga che non credeva di tornare subito decisivo dopo un’annata da dimenticare.

Hazard ha poi spiegato come la squadra, ormai, giochi a memoria: “Ogni elemento sa in che direzione sta andando il compagno e questo permette di giocare d’anticipo rispetto agli avversari. C’è molta tattica nei nostri allenamenti. Da attaccante non è sempre bello giocare a tutto campo, aiutando in difesa i compagni, ma così sappiamo cosa fare nel weekend. Ormai potremmo benissimo giocare a occhi chiusi. In allenamento abbiamo un sacco di lavoro da fare, siamo molto stanchi ma poi il campo dà le sue risposte. Questo è il nostro segreto: il lavoro. Dobbiamo dare merito al nostro manager. Dopo appena una settimana di lavoro ero convinto di essermi migliorato con lui. Lui già in passato alla Juventus ha dimostrato di saperci fare. Ha difronte a sé una carriera lunga e ricca di soddisfazioni“.