CHELSEA – Morata: giallo per il tweet cancellato

L’attaccante del Chelsea, Morata, dovrebbe stare fuori un mese per infortunio (lesione di secondo grado al bicipite femorale della coscia sinistra), ma un tweet pubblicato e subito dopo cancellato lascia aperto uno spiraglio per un ritorno anticipato del giocatore.

I risultati degli accertamenti ai quali è stato sottoposto Alvaro Morata sembravano chiudere le porte al doppio impegno di Champions League contro la Roma (in programma il 18 e 31 ottobre), a quattro partite di Premier League e le due con la Spagna : “Starà fuori un mese“.
Invece, l’attaccante dei Blues nelle scorse ore ha riacceso le speranze dei tifosi con un tweet che è stato cancellato pochi minuti dopo: “Non ho tempo da perdere, lavoro duramente per recuperare“. Una frase normale per un giocatore in convalescenza, se non fosse che a questa ha aggiunto l’emoticon del bersaglio di fianco a “Crystal Palace”, ovvero il prossimo avversario del Chelsea in campionato, il 14 ottobre.
Come già detto, il post è durato pochissimo e poi è stato cancellato senza essere sostituito. I tifosi si chiedono se Morata proverà a bruciare le tappe o se sia stato soltanto un errore del giocatore. La risposta arriverà nei prossimi giorni.