CHELSEA – Mourinho: “Risultato accettabile. Però il rigore…”

Due pali ed un rigore – su Fabregas – negato. Il Chelsea esce indenne (0-0) dallo stadio Olimpiyskiy, consapevole però che, contro la Dynamo Kiev, un successo avrebbe di sicuro agevolato il cammino in Champions League. Il terzo posto dei Blues comunque, sebbene vi sia una sola lunghezza di distacco dagli ucraini, va esaminato in chiave positiva, viste le ultime tre gare ancora da giocare ed i nove punti a disposizione da poter cogliere.

José Mourinho – riporta ChelseaFc.com – ha analizzato la gara: “La squadra ha fatto una buona e solida performance. Abbiamo avuto il controllo del gioco per almeno 70-75 minuti, abbiamo avuto iniziativa,  siamo stati penalizzati, insomma abbiamo avuto tutto però non abbiamo segnato. Loro sono stati bravi a difendersi. Nella ripresa, in particolare nell’ultimo quarto d’ora, è stato per noi abbastanza difficile. Il risultato, alla fine, lo accettiamo, sebbene ancora una volta ci è stato negato un rigore solare”.

Certo che possiamo passare il turno: – ha aggiunto lo Special One – siamo in una posizione stabile. Due partite, zero gol subiti. Adesso siamo più solidi. Soprattutto a centrocampo stiamo crescendo. Stiamo recuperando quelle qualità importanti che servono per poter ambire a certi obiettivi”.

Chelsea pertanto in campo fra due settimane: a Stamford Bridge si ripartirà proprio dalla Dynamo Kiev.

Renato Chieppa

'Imbratta Carte' (come ama definirsi) dal 2008 sul web. Arriva a Passione Premier dopo esperienze importanti maturate in altre testate. Seguirà il mercato a 360°. Malato delLA Bari. E' un arbitro.