CHELSEA – Mourinho vs stampa inglese: “Da adesso nessuno rispetto per voi!”

L’episodio dello spintone al giovane fan è stato fin troppo strumentalizzato secondo lo Special One

José Mourinho è sulla bocca di tutti non per le sue imprese calcistiche col Chelsea, di cui attualmente c’è ben poco da dire in chiave positiva, o le spocchiose conferenze cui ci ha abituato. Lo Special One è infatti pronto a dar battaglia alla stampa inglese, rea, secondo lo stesso tecnico portoghese, di aver strumentalizzato fin troppo lo spintone con cui ha allontanato due giovani fans in una strada di Londra di recente.

Nel video che circola su internet, infatti, Mourinho viene ripreso dallo stesso ragazzino mentre è al telefono; l’ex manager dell’Inter poi, passandogli a fianco, lo avrebbe spintonato e dettogli qualcosa. E’ stato definito fin “troppo invadentedallo stesso quanto fatto dai due, i quali – prosegue l’allenatore, come riporta Gazzetta.it – lo avrebberoseguito dalla sua abitazione per una ventina di minuti interrompendo costantemente una telefonata privata“.

Il tecnico del Chelsea poi, nella conferenza stampa che precede il derby col West Ham, si è rivolto alla stampa inglese dichiarando – sempre nel virgolettato ripreso dal sito della Rosea – di avere “intenzione di trattare i vostri capi allo stesso modo in cui loro trattano me: nessun rispetto, nessun rispetto. Non sto parlando di calcio. Sono pronto ad accettare ogni tipo di critica, anche quelle stupide. Sto parlando della vita privata e delle cose stupide che mettete in risalto, non mi piace. Ora imposteremo il nostro rapporto professionale su un altro livello“.

Renato Chieppa

'Imbratta Carte' (come ama definirsi) dal 2008 sul web. Arriva a Passione Premier dopo esperienze importanti maturate in altre testate. Seguirà il mercato a 360°. Malato delLA Bari. E' un arbitro.