CHELSEA – Mourinho non è più certo della permanenza

José Mourinho ha ricevuto la conferma da parte della società del Chelsea di avere fiducia nei suoi confronti, ma questa fiducia è solo a tempo, perché in caso di sconfitta sarebbe molto probabile un suo esonero immediato.

Mourinho, manager portoghese 52enne, sta disputando con il Chelsea la terza stagione consecutiva dal suo ritorno, ma sembra arrivato vicino al capolinea della sua avventura.
Quest’inizio di stagione è stato più che deludente da parte dei Blues e la dirigenza, nel caso arrivasse un’ennesima sconfitta nel prossimo match, molto probabilmente lo esonererebbe, come fattogli capire nel colloquio avuto con lo stesso tecnico nel post partita con il Southampton di sabato sera.
Qualora Mourinho dovesse lasciare la panchina dei londinesi, sarebbero già stati contattati Carlo Ancelotti (sarebbe un altro ritorno) e Sam Allardyce, che avrebbero dato entrambi la loro disponibilità.