CHELSEA – I Blues salutano Alexandre Pato

Non c’è spazio per per Alexandre Pato nel Chelsea del neo allenatore Antonio Conte.
L’ex giocatore rossonero lascerà così l’Inghilterra dopo aver messo a segno una sola rete e aver totalizzato solo qualche sporadica apparizione con la maglia dei Blues.
La notizia era stata annunciata già qualche giorno fa dal procuratore del giocatore brasiliano che aveva anche dichiarato che l’ex papero rossonero dovrebbe tornare a giocare in Brasile.

Alexandre Pato dovrebbe fare ritorno alla società che possiede ancora il suo cartellino, ossia il Corinthians. Ma nel futuro dell’attaccante sudamericano potrebbe esserci anche l’Atletico Mineiro.
Il problema riguarda solo l’ingaggio richiesto dal giocatore che vorrebbe percepire quanto l’ex compagno rossonero Robinho, ovvero 230.000 dollari al mese.
Di positivo c’è che Pato sembrerebbe intenzionato a rinunciare a parte dello stipendio pur di tornare nuovamente in Brasile e rilanciarsi per l’ennesima volta nel calcio mondiale.