CHELSEA – Mancano tre punti alla conquista del titolo

Ad Antonio Conte ed al Chelsea mancano solamente tre punti alla conquista definitiva della Premier League 2016-2017.

Il tecnico italiano si trova così a novanta minuti dalla storia alla sua prima esperienza nel campionato inglese. Il 3-0 con il quale il Chelsea ha battuto il Middlesbrough a Stamford Bridge, determinando la retrocessione in Championship del Boro, è apparso come la ciliegina sulla torta di questa edizione della Premier League.
Infatti, con questa prestazione, i Blues si trovano a +7 sul Tottenham, immediato inseguitore che venerdì sera è stato sconfitto a sorpresa all’Olympic Stadium dal West Ham. Quindi, per riportare il titolo a Stamford Bridge a due anni dall’ultima volta sarà sufficiente una vittoria nelle ultime tre partite che separano i Blues dal termine del campionato.

Il Chelsea si trova attualmente a 84 punti mentre 77 sono quelli del Tottenham. Il primo match point per gli uomini allenati da Conte è davvero dietro l’angolo: venerdì 12 maggio al The Hawthorns contro il West Bromwich Albion.
In caso di vittoria sarà titolo. In caso contrario bisognerà attendere domenica quando gli Spurs ospiteranno il Manchester United. In caso di sconfitta per il Tottenham, il Chelsea potrebbe festeggiare.

Così, a due anni dall’ultimo successo in Premier League ottenuto sotto la guida di Josè Mourinho, il Chelsea si prepara nuovamente a festeggiare con la consapevolezza che il 27 maggio a Wembley i Blues potranno puntare anche al Double. Per quella data è infatti prevista la finale di FA Cup in programma contro l’Arsenal. Per Conte la possibilità di festeggiare due trofei, come avvenuto per Carlo Ancelotti nella stagione 2009/2010: anche per lui si trattava della prima esperienza nel calcio inglese.