CHELSEA – Willian potrebbe partire

Antonio Conte è, da sempre, un allenatore che pretende molto dai suoi giocatori. Forse anche più del dovuto. A finire nel mirino dell’allenatore salentino è stato il fantasista brasiliano Willian. Nonostante l’ottima stagione disputata, l’ex Shaktar non è nelle lista degli incedibili e un suo sacrificio a fine stagione non sorprenderebbe. Il ragazzo in questa annata ha raggiunto una continuità mai raggiunta e i numeri da grande giocatore lo dimostrano: 35 presenze tra Premier League e Fa Cup condite da 1 assist e 11 reti, molte delle quali decisive, come le due in semifinale di coppa.