CHELSEA – Pressing su Witsel dello Zenit e Umtiti dell’Olympique Lione

Ormai non è un mistero che John Obi Mikel abbia le valigie in mano. Mourinho, come sostituto, sta pensando ad Axel Witsel.

Secondo il Daily Express infatti, il primo candidato per rimpiazzare il nigeriano è proprio il centrocampista in forza allo Zenit di San Pietroburgo. Forte fisicamente e dotato di un’ottima tecnica, il nazionale belga potrebbe essere il ricambio giusto per i blues, ed anche per il giocatore il Chelsea rappresenta la soluzione migliore, dato che così potrà avere finalmente delle carte da giocarsi in un vero top club con tutt’altro prestigio e tutt’altri obiettivi rispetto allo Zenit. Occhio però: sul centrocampista del Belgio c’è da battere la concorrenza della Juventus. Ma non è tutto, i londinesi stanno cercando anche un futuro difensore centrale.

Ricordate di quei due baby difensori francesi che dalla Ligue 1 si facevano già notare due anni fa? Già, perché se uno è già da un anno che è presente nella rosa del Chelsea (stiamo parlando di Kurt Zouma), l’altro potrebbe raggiungerlo quest’estate. Umtiti è in partenza da Lione, lo stesso Samuel sa che ormai i tempi sono più che maturi per trasferirsi in un top club. E, secondo la testata transalpina Le Progres, dopo esser stato cercato da Atletico Madrid ed Everton, anche Mourinho sta provando ad acquistare il transalpino. Il Chelsea, la prossima settimana, dovrebbe incontrare la dirigenza del Lione per parlare del giovane difensore della nazionale francese. Per quanto riguarda le cifre, da quest’incontro dovrebbe pervenire un’offerta da 15 milioni di Euro.