MANCHESTER CITY – Guardiola: “Kompany ai box almeno per un mese”

Conferenza Guardiola – Nella conferenza stampa pre-partita, il manager dei Citizens conferma l’emergenza in difesa: “Non sarà Touré a sacrificarsi in quel ruolo”

Domani, il Manchester City con il lunch match del sabato ha la possibilità di tornare in vetta alla classifica, almeno per qualche ora. I Citizens andranno a giocare sul campo del Burnley, autore di un buon inizio di stagione.

A presentare la gara ci ha pensato Pep Guardiola che da poco ha lasciato la conferenza stampa: “Non dobbiamo prendere sottogamba quest’impegno: non dimentichiamo che il Burnley ha battuto il Liverpool, perso al 93esimo con l’Arsenal e pareggiato con lo United. Quello che fanno lo fanno davvero bene – e prosegue – siamo dove volevamo essere a questo punto della stagione: in Champions siamo tra le prime 16 ed in campionato siamo in alto anche se la Premier si deciderà nelle ultime 8-10 giornate“.

Poi, un piccolo borsino sui calciatori acciaccati: “Aguero non è infortunato ma ha dei problemi ai piedi. Oggi si sottoporrà ad un controllo e valuteremo la sua condizione. Lo stesso discorso vale anche per Zabaleta. Kompany sarà dalla 4 alle 6 settimane fuori. Touré difensore centrale? Non sarà lui ad andare ad occupare quella posizione“.

Ciro Vieni

Ciro Vieni

Oltre al calcio seguo con molta affezione anche la pallacanestro, che pratico fin da bambino, e il ciclismo. Inseguo il sogno di diventare un narratore di sport per raccontarlo a chi come me ne è innamorato
Ciro Vieni