LEICESTER – Ranieri: “Piedi per terra: il nostro obiettivo resta la salvezza”

Conferenza Ranieri – Il manager italiano, alla vigilia della trasferta di Swansea, fa volare basso l’ambiente delle Foxes e non si sbilancia verso aspirazioni maggiori

Claudio Ranieri e il suo Leicester City sta stupendo l’Europa intera: con una squadra al secondo anno nella massima serie inglese, allestita per una salvezza tranquilla, sta domando avversari ben più quotati e non è un caso la prima posizione in classifica. Alla vigilia del match in Galles contro lo Swansea, l’allenatore italiano ha preso parte alla consueta conferenza stampa pre-partita.

La vetta della Premier non dà alla testa al navigato tecnico nativo di Roma il quale ammette che gli obiettivi della sua squadra sono sempre gli stessi: “Non dobbiamo meravigliarci o pensare troppo in là, il nostro unico obiettivo è la salvezza. Lo avevamo posto ad inizio stagione e continua ad esserlo anche adesso, nonostante le cose stiano andando bene“. Queste le parole di Ranieri che tiene l’intero ambiente a guardia alta, per evitare cali di tensione.

Il progetto delle Foxes è pianificato a passi brevi come specifica egli stesso: “Il presidente ha come obiettivo di quest’anno quello della salvezza. Nella prossima stagione, col tempo, potremo aspirare ad altre posizioni; giocare in Europa League o in Champions sarebbe fantastico e voglio aiutare i miei giocatori a raggiungere questo obiettivo ma lentamente. All’inizio bisogna costruire una certa solidità e conoscersi benissimo gli uni con gli altri, poi potremo pensare all’Europa

Ciro Vieni

Ciro Vieni

Oltre al calcio seguo con molta affezione anche la pallacanestro, che pratico fin da bambino, e il ciclismo. Inseguo il sogno di diventare un narratore di sport per raccontarlo a chi come me ne è innamorato
Ciro Vieni