ARSENAL – Wenger: “Dobbiamo continuare a fare bene. Ozil? Deve fare sempre meglio”

Conferenza Wenger – Il tecnico dei Gunners spera di poter ripetere le ultime grandi prestazioni per battere anche l’Everton nel match di domani

Un periodo di forma così, probabilmente, erano anni che non riusciva a viverlo l’Arsenal. Le ottime prestazioni in campionato sono state confermante anche in Champions League, dove tra le mura amiche dell’Emiretes, c’è stata una bellissima vittoria sulla corazzata Bayern Monaco. I Gunners fanno davvero paura ed ora più che mai è viva una candidatura per la vittoria finale in Premier. Tuttavia, domani, ci sarà un scoglio non facile da scavallare: da Liverpool arriverà l’Everton a fargli visita.

Proprio il tecnico dei bianco-rossi, Arsene Wenger, si è espresso in conferenza stampa e così presenta la partita con i Toffees: “Non sarà una gara semplice ma nelle gare in casa vogliamo fare bene, provando a ripetere, possibilmente, le prestazioni come fatte contro il Bayern o lo United – e sul rivale Barkleyè uno dei giocatori più promettenti di tutto il panorama inglese, ha un talento speciale“. Infine, piccolo focus sui propri uomini: “Ozil? Da un giocatore della sua classe mi aspetto sempre che faccia qualcosa in più: oltre a fare assist, deve essere più prolifico sotto porta. Gli infortuni? Ramsey dovrà stare fuori 3-4 settimane mentre Gabriel è tornato ad allenarsi col gruppo“.

Ciro Vieni

Ciro Vieni

Oltre al calcio seguo con molta affezione anche la pallacanestro, che pratico fin da bambino, e il ciclismo. Inseguo il sogno di diventare un narratore di sport per raccontarlo a chi come me ne è innamorato
Ciro Vieni