LEICESTER – LIVERPOOL: 2-3 cronaca e tabellino del match

Qui potete trovare la cronaca e il tabellino del match.

tabellino

CRONACA PRIMO TEMPO – Al 12’ occasione per il Liverpool: Can calcia da fuori area, prende il palo pieno e sul rimpallo Salah sbaglia da pochi passi. Al 15’ Salah sblocca il match con un bel colpo di testa su cross preciso di Coutinho, niente da fare per il portiere elle Foxes. Al 23’ arriva il raddoppio dei Reds con una punizione favolosa di Coutinho: palla che scavalca la barriera e si insacca in rete. Un minuto dopo è Okazaki ad aver la chance per accorciare le distanze dopo un’uscita spericolata di Mignolet, il giapponese ci prova dalla distanza con la porta sguarnita, ma il pallone è deviato da un difensore e finisce sul fondo. Al 40’ gol annullato a Okazaki che era stato bravo a sfruttare la sponda di testa di Maguire, ma il guardalinee annulla il tutto. Al 43’ Firmino può chiudere il match provando a incrociare il sinistro sul palo opposto, palla che sce di poco a lato. Nei minuti di recupero c’è prima la grande occasione per Jamie Vardy che indirizza un pallone spiovente dalla punizione di Mahrez sotto la traversa, ma Mignolet è reattivo e devia in angolo; da quell’angolo arriva poi il gol di Okazaki che dopo un’azione confusa in area riesce a deviare il pallone in rete sulla linea di porta.

CRONACA SECONDO TEMPO – Al 66’ Salah calcia da solo in area di rigore, ma Morgan respinge. Ma al 68’ arriva il terzo gol dei Reds con Henderson che trovato solo sulla sinistra, controlla il pallone, se lo sposta sul destro e batte Schemichel. Ma subito dopo arriva il gol di Jamie Vardy: Ddemarai Gray calcia al volo in area, respinge Mignolet, ma la palla finisce sulla testa dell’attaccante inglese che appoggia in rete facile facile. Al 71’ arriva la grossa opportunità per le Foxes di pareggiare i conti con un rigore procurato da Vardy, che lo va a battere e lo sbaglia malamente calciando forte ma praticamente quasi centrale, bravo Mignolet a respingere. Al 76’ ci prova Daniel Sturridge con un tiro a giro di sinistro, palla che esce di pochissimo. Al 82’ ancora Sturridge che lascia partire un tiro dalla distanza, ma Schemichel si allunga e devia in angolo. Al 85’ Wijnaldum riceve da Chamberlain al limite, apre il piattone, ma non trova la porta. Finisce così dunque, 2-3 per il Liverpool che dopo due giornate torna a vincere, mentre per le Foxes la situazione in campionato si fa abbastanza preoccupante.

TABELLINO LIVE LEICESTER – LIVERPOOL: 2-3

MARCATORI – 15′ Salah (Liv), 23′ Coutinho (Liv), 48′ Okazaki (Lei), 68′ Henderson (Liv), 70′ Vardy (Lei)

AMMONITI – 17′ Albrighton (Lei), 22′ Ndidi (Lei), 47′ Matip (Liv), 56′ Lovren (Liv), 72′ Mignolet (Liv), 92′ Vardy (Lei)

ESPULSI –

ARBITRO – A.Taylor

STADIO – King Power Stadium

FORMAZIONI UFFICIALI LEICESTER – LIVERPOOL:

LEICESTER (4-4-1-1): Schmeichel, Simpson, Morgan (c), Maguire, Chilwell, Ndidi, King, Albrighton (dal 80′  Slimani), Mahrez (dal 62′ Gray), Okazaki (dal 75′ Iheanacho), Vardy.

LIVERPOOL (4-3-3): Mignolet, Gomez, Lovren, Matip, Moreno, Can (dal 75′ Milner), Henderson, Wijnaldum, Coutinho (dal 80′ Chamberlain), Salah, Firmino. .