MANCHESTER CITY-EVERTON 1-1: cronaca e tabellino del Monday Night

Ecco la nostra cronaca completa con il tabellino aggiornato del Monday Night appena terminato con il pareggio per 1-1 tra Manchester City ed Everton all’Etihad Stadium di Manchester. Entrambe le squadre salgono a 4 punti.

tabellino
PRIMO TEMPO: Partita molto combattuta nei primi 45 minuti con le squadre che si affrontrano a viso aperto e ribattono colpo su colpo. Predominanza dei padroni di casa, che cercano di fare gioco e trovare il pertugio giusto per sbloccare il risultato. L’Everton si difende con ordine, con i tre centrali bloccati che non concedono spazi alle giocate nello stretto degli attaccanti avversari, ma che si fa vedere anche in avanti, dove Calvert-Lewin è una vera spina nel fianco. La prima occasione importante è per de Bruyne che calcia da fuori e trova la parata di Pickford; sulla ribattuta il pallopnetto di Aguero è troppo molle e Jagielka salva tutto. La prima svolta arriva al 33°: Aguero pesca con un gran pallone in area Silva che, dopo un perfetto controllo, calcia, ma colpisce il palo. Sul ribaltamento di fronte è bravissimo il solito Calvert-Lewin a liberarsi di Kompany e a trovare l’accorrente Rooney pronto a spingere in rete il suo 200°gol in Premier League. I Citizens tentano di reagire, ma il sistema di gioco impostato da Koeman e seguito perfettamente dai suoi giocatori, non corre ulteriori rischi. Si arriva così al 44°quando avviene la seconda svolta del match: l’arbitro Madley interpreta male un intervento di Walker e estrae per lui il secondo giallo dopo averlo già precedentemente ammonito (anche in questo caso in modo esagerato), costringendo gli uomini di Guardiola in 10. Match che si mette in salita per la squadra di casa.

SECONDO TEMPO: La seconda frazione di gioco è un’autentica battaglia con il City che non ci sta nonostante l’uomo in meno e riparte con il giusto piglio alla ricerca del pareggio. Il difetto dei Toffees è quello di rinunciare al gioco per concentrarsi unicamente alla protezione del risultato. Possesso palla oltre al 70% per i Citizens nonostante l’inferiorità numerica. Guardiola lascia subito negli spogliatoi Gabriel Jesus per mandare in campo Sterling e ridare un po’di equilibrio alla squadra. Mischiando un po le carte, l’Everton va un po’in confusione: i tre centrali rimangono sempre troppo bassi lasciando spazio per gli inserimenti tra le linee di de Bruyne e David Silva. I rischi sono comunque abbastanza ridotti, ma la squadra di Koeman non riesce più a ripartire. Inizia la girandola dei cambi con l’olandese che manda in campo Klaassen e Sigurdsson e Guardiola che inserisce Danilo. E’proprio l’esterno brasiliano ad avere tra i piedi una grande occasione, ma Pickford compie un intervento miracoloso. L’Everton è alle corde e concede un’altra enorme chance a Sterling, il cui tiro da buona posizione finisce altissimo. E’il preludio del gol del pareggio che arriva, infatti, a 7 minuti dal termine, quando è proprio Sterling ad approfittare di un rimpallo e scaraventare la palla in rete con un gran destro al volo. Aumenta l’entusiasmo all’Etihad e il City ci crede e continua a provarci. All’88°altra doppia ammonizione, questa volta per gli ospiti, quando a lasciare il campo è Schneiderlin, autore di un intervento duro ai danni di uno stanchissimo Aguero. I Citizens ci provano ma, dopo 4 minuti di recupero, finisce in un pareggio. Entrambe le squadre salgono così a 4 punti dopo due giornate.

Formazioni ufficiali

Manchester City (5-3-2): Ederson, Walker, Kompany, Stones (64′ Danilo), Otamendi, De Bruyne, David Silva, Fernandinho, Sanè (68′ Bernardo Silva), Aguero, Gabriel Jesus (46′ Sterling). All. Guardiola

Everton (3-4-2-1)
: Pickford, Keane, Williams (60′ Klaassen), Jagielka, Holgate, Baines, Schneiderlin, Gana, Davies (60′ Sigurdsson), Rooney (89′ Besic), Calvert-Lewin. All. Koeman

Tabellino Manchester City-Everton: 1-1

AMMONITI: 7′ Schneiderlin (E), 23′ Davies (E), 41′ Walker (M), 77′ Kompany (M), 83′ Rooney (E)

ESPULSI: 43′ Walker (M), 88′ Schnederlin (E)

MARCATORI: 34′ Rooney (E), 82′ Sterling (M)

ARBITRO – Robert Madley

STADIO – Etihad Stadium (Manchester)

34° Gol di Rooney (E)

Wayne Rooney Goal Manchester City 0-1 Everton… di ZidaneHD
82° Gol di Sterling (M)

Raheem Sterling Goal Manchester City 1-1… di ZidaneHD