CRYSTAL PALACE-SOUTHAMPTON 0-1: cronaca e tabellino del match

Seguite il match di Selhurst Park in diretta con noi, grazie al nostro tabellino LIVE!

tabellino

PRIMO TEMPO: I primi quarantacinque minuti di gioco si chiudono con il vantaggio del Southampton, grazie alla rete del loro capitano Davis. Il gol è arrivato dopo soltanto sei minuti di gioco, con il centrocampista dei Saints bravo a fiondarsi prima di tutti su un pallone vagante in area di rigore. I padroni di casa si sono resi pericolosi soprattuto con ripartenze veloci, ma sia Loftus-Cheek che Benteke sono stati imprecisi o hanno trovato Forster a sbarrare la via del gol. Buona prestazione dei Saints dal punto di vista del palleggio, anche se è mancata un po’ di verticalità alla manovra degli uomini di Pellegrino. Nella ripresa il Palace dovrà dare tutto per evitare la quinta sconfitta, mentre i Saints devono cercare subito il gol del raddoppio per evitare di lasciare in vita per troppo tempo i padroni di casa.

SECONDO TEMPO: Il Southampton riesce a resistere e porta a casa un’importante vittoria sul campo  del Palace. I padroni di casa nella ripresa ci provano, ma i Saints non si fanno mai sorprendere e riescono a tenere botta. La situazione in casa Eagles è sempre più disperata e neanche in questo match è arrivato il gol e la frustrazione dei giocatori si è fatta notare anche dalle ammonizioni rimediate nei secondi 45 minuti, ben quattro. Vittoria molto importante per i Saints, che si portano ad 8 punti in classifica e possono guardare al prossimo match con più fiducia.

Formazioni ufficiali

Crystal Palace (4-2-3-1): Hennessey; Ward, Dann,Schlupp, Fosu-Mensah;McArthur(69′ Milivojevic), Cabaye; Townsend, Loftus-Cheek(78’Sako), Puncheon; Benteke.

Southampton( 4-2-3-1): Forster; Cedric, Yoshida, Hoedt, Bertrand; Romeu, Lemina; Davis, Tadic(87′ Van Dijk), Redmond(85′ Ward-Prowse); Long(90+1 Gabbiadini)

Tabellino  Crystal Palace-Southampton 0-1

AMMONITI: 33’Cabaye(C), 50’Puncheon (C), 57’Ward (C), 67’McArthur(C), 77’Long(S), 82’Dann (C)

ESPULSI:

MARCATORI: 6’Davis (S)

6’Davis (S)

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."