CURIOSITA’ – Il ragazzo che fa retrocedere le squadre di Premier in cui gioca

Vi presentiamo oggi un curioso caso che ha strettamente a che fare con la Premier League. Cosa pensereste se vi dicessimo che esiste un calciatore che fa retrocedere tutte le squadre di Premier in cui gioca? La risposta sarebbe chiara: impossibile. E invece, anche quest’anno è andata così, ed a farne le spese è stato il Middlesbrough, retrocesso insieme al Sunderland (attendendo il terzo verdetto del campionato). Il giocatore in questione è Rudy Gestede, attaccante del Benin, acquistato dal Boro nel mercato invernale di questa stagione. Ebbene, la prima esperienza di Gestede in Premier è con il Cardiff City, neopromossa nella stagione 2013/14. Il verdetto al termine della stagione indovinate qual è? Retrocessione.

L’anno dopo Gestede ci riprova, questa volta con la maglia dell’Aston Villa, ma finisce ancora peggio: la squadra va giù facendo solo 17 punti, e nelle 32 partite in cui Gestede va in campo, mette insieme 1 vittoria, 7 pareggi e la bellezza di 24 sconfitte. Quella in corso è la terza stagione in Premier per il calciatore africano, ma che ha già raggiunto il suo “obiettivo”, per prenderla con sarcasmo.

Davide Di Sisto

Davide Di Sisto

Studente appassionato di calcio, in particolare quello inglese. Passione sfegatata per Hull City e Watford, sogna romanticamente un ritorno in Premier del Wolverhampton
Davide Di Sisto