NEWS – Defoe al capezzale del piccolo Bradley

Le condizioni di Bradley, piccolo tifoso del Sunderland malato di cancro, peggiorano e Defoe, ormai suo amico, è andato a salutarlo dormendo accanto a lui.

Il piccolo Bradley Lowery si è addormentato tra le braccia del suo idolo, ormai amico, Jermain Defoe.
Il bimbo di 6 anni, malato di neuroblastoma, è diventato il beniamino dello spogliatoio e della tifoseria del Sunderland, ma anche di tutto il calcio inglese. E’ entrato spesso in campo ed ha stretto un forte legame con l’attaccante inglese che nei giorni scorsi è passato al Bournemouth.

Defoe è andato spesso a trovarlo, rimanendo a dormire accanto a lui. Nella giornata di ieri le condizioni del piccolo tifoso sono peggiorate ed il calciatore è corso al suo capezzale per salutarlo, coccolando il suo piccolo amico in una foto dolcissima diffusa dalla mamma che ha commosso il mondo.
Queste le parole della mamma del piccolo: “Brad è molto debole, respira a fatica, ma continua a lottare. Ha insistito per fare una festa e ha invitato i suoi cugini e la sua fidanzata Poppy. Si sono sdraiati tutti sul letto per farsi le coccole, e credo che sia stato il suo modo per salutarli. Nella notte è arrivato il suo migliore amico, Jermain, ed è stato commovente vedere la reazione di Bradley. Era felicissimo ed è rimasto sdraiato a lungo a farsi accarezzare. Bradley si sentiva molto rilassato tra le sue braccia“.