EVERTON – Deulofeu dice no a Barça ed Everton, vuole restare al Milan

Lo scorso 28 maggio, dopo l’ultima partita della stagione contro il Cagliari, Gerard Deulofeu aveva salutato il Milan ammettendo: “Ho solo parole di ringraziamento per questa squadra, sono stato felice e ho avuto il sostegno e l’amore sia dei miei colleghi che dei miei fan. Grazie di cuore”. Parole, scritte sul proprio profilo Instagram ufficiale, suonavano come un addio anticipato, vista la conclusione del prestito dall’Everton e il diritto di recompra che il Barcellona sembrava intenzionato a esercitare.

In due settimane, però, qualcosa è cambiato. In Catalogna è arrivato Ernesto Valverde, che non sembra voler puntare sul classe ’94. Deulofeu però non solo non vuole fare panchina nel Barcellona, ma non vuole nemmeno tornare in Inghilterra in un ambiente come quello dell’Everton. Per questo motivo, come riporta La Gazzetta dello Sport, negli ultimi giorni Deulofeu ha manifestato la volontà di restare al Milan. La squadra rossonera, molto attiva sul mercato già dagli inizi di giugno, se non dovesse riuscire nell'”impresa” di portare a Milanello l’ala della Lazio Keita, allora punterebbe su un gioiellino che è già di casa.

Giovanni Maria Zinno
Follow Me On

Giovanni Maria Zinno

Amo il calcio inglese fino alla follia, non tifo nessuna squadra in particolare, ma ho un debole per tutte quelle bianco-celesti essendo un tifoso sfegatato della Lazio
Giovanni Maria Zinno
Follow Me On