EFL CUP – FORMAZIONI UFFICIALI HULL CITY-MANCHESTER UNITED: i titolari

Sono state diramate pochi minuti fa le formazioni ufficiali di Hull City-Manchester United.

E’ tempo di conoscere la seconda finalista di questa EFL Cup, stasera Hull City e Manchester United si giocheranno l’accesso a Wembley, dove ad attenderli c’è il Southampton, che ieri ha eliminato il Liverpool. Si riparte dal vantaggio di due reti per i Red Devils, all’andata decisero le reti di Mata e Fellaini, per questo motivo gli uomini di Mou sono i grandi favoriti per stasera, ma le coppe possono riservarci sempre qualche sorpresa. Le Tigers potranno contare sul sostegno del KC Stadium per una rimonta, che avrebbe veramente dei contorni epici, se dovesse avvenire.

QUI HULL CITY: Marco Silva dovrà fare i conti con molte defenzioni: mancheranno Mbokani e Elmohamady, impegnati in coppa d’Africa, mentre Henriksen, Keane e Luer sono infortunati. In dubbio anche la presenza di Snodgrass, ormai in procinto di passare al Burnley e per questo motivo potrebbe non essere impiegato. Le Tigers al momento occupano la penultima posizione in classifica, con solo 16 punti raccolti in 22 gare, la gara di oggi potrebbe rappresentare una svolta dal punto di vista morale per tutto l’ambiente.

QUI MANCHESTER UNITED: Mourinho dovrà fare a meno del solo Bailly, impegnato in Coppa d’Africa, mentre rimane in dubbio la presenza di Shaw. I Red Devils, dopo i primi mesi, sembrano aver ingranato la marcia giusta. Lo Special One ha la possibilità di conquistare la prima finale in carriera sulla panchina del Manchester United, il portoghese non vorrà sicuramente farsi sfuggire questa occasione.

Formazioni ufficiali Hull City-Manchester United

Hull City: Marshall; MaGuire, Meyler, Huddlestone, Clucas, Maloney, Diomande, Dawson, Niasse,Tymon, Bowen

Manchester United: De Gea; Darmian, Jones, Smalling, Rojo; Carrick, Herrera; Lingard, Pogba, Rashford; Ibrahimovic

 

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."