EL CRONACA E TABELLINO MANCHESTER UNITED – FEYENOORD 4-0: I Red Devils demoliscono il Feyenoord.

Ecco la cronaca e il tabellino di Manchester United – Feyenoord 4-0.

Europa league logo

Cronaca Manchester United – Feyenoord 4-0.

Primo tempo – Prima frazione di gioco abbastanza noiosa e monotona. Il Manchester United si limita a gestire per tutta la durata dei 45′ minuti il pallone e ogni tanto ad imbucare Rooney o Mkhitaryan, nulla più. Qualche gran tiro da fuori del solito Pogba, ma anche azioni molto belle come quella sul gol di Rooney che arriva solamente al 35′. Carrik invece ci prova come il suo compagno di reparto reparto Pogba, con qualche tiro dal limite dell’area, ma niente di che. Il portiere del Feyenoord, molto attento, riesce anche a anticipare Pogba che era pronto con l’appunto con il gol. Feyenoord molto male, piazzata malissimo difensivamente e rischia di perdere il pallone in area di rigore in diverse occasioni. Si va negli spogliatoi con il punteggio di 1-0.

Secondo tempo – Dominio United. Bastano queste due parole per descrivere la seconda frazione di gioco. Il Feyenoord non c’è in campo, non recupera mai il pallone a centrocampo perchè i centrocampisti vengono di continuo anticipati da quelli del Manchester. Subiscono una vagonata di ripartenze, e come se non bastasse  subiscono altri 3 gol. Il primo arriva con Mata, Rooney gli serve un pallone al bacio che lo mette solo davanti alla porta e fa il 2-0. Il terzo, quello di Ibra, principalmente è colpa di Jones, il malcapitato portiere della squadra olandese. 3-0. Partita in cassaforte. Mourinho cambia un po’ tutti, entra Lingard, il quale segna il fantastico gol del 4-0 finale. Grande Manchester United stasera, il 4-3-3 sembra dare buoni frutti, malissimo il Feyenoord.

Tabellino Manchester United – Feyenoord 4-0.

Ammoniti:

Espulsi:

Marcatori: Rooney(35′), Mata(68′), Ibrahimovic(74′), Lingard( 90+1)

Formazioni ufficiali Manchester United – Feyenoord 4-0.

Manchester United (4-3-3): Romero; Valencia, Jones, Blind, Shaw; Carrick, Pogba, Mata(Rashford 68′); Rooney(Depay 82′), Mkhitaryan(Lingard 83′), Ibrahimovic.

Feyenoord (4-3-3): Jones; Karsdorp, Dammers, Van der Heijden, Nelom; Tapia, Kuijt(Berghuis 60′), Vilhena; Toornstra(Basacikoglu 78′), Jörgensen(Kramer 72′), Elia.