EURO2016 – Vardy si prepara per il Galles con Red Bull e tabacco

Sta tenendo banco in Inghilterra la foto di Jamie Vardy, che si dirige al campo d’allenamento con in mano una lattina di Red Bull e un pacchetto di tabacco da masticare. Sia la bevanda che il tabacco sono due noti stimolanti e ci si interroga sulla regolarità nell’assumere sostanze come nicotina e taurina. Si vocifera che nel corso del campionato il bomber del Leicester abbia disputato diversi match con un sacchetto di tabacco sotto le gengive. Un portavoce della FA ha comunque tenuto a precisare che non può essere considerato doping.

“Non è ancora stabilito scientificamente se la nicotina possa aiutare a migliorare i risultati, aumentando la vigilanza e la funzione cognitiva. Per come stanno le cose non si può parlare di doping”. Queste le dichiarazioni del portavoce, che ha voluto chiudere il caso prima che creasse ulteriori distrazioni all’attaccante. Domani è in programma il match contro il Galles e la squadra di Hodgson non può sbagliare per nessun motivo al mondo.

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."