EUROPA LEAGUE – ANDERLECHT-MANCHESTER UNITED 1-1: cronaca e tabellino del match

Ecco la cronaca con il tabellino del match tra Anderlecht e Manchester United valido per i quarti di finale di Europa League. Il ritorno è previsto per il 20 aprile.

PRIMO TEMPO – La prima squadra a portarsi in avanti è l’Anderlecht che al 2′ minuto di gioco si presenta nella metà campo ospite con Frank Acheampong il quale tenta un cross che viene però prontamente bloccato dalla difesa del Manchester United.
Passano solamente due minuti ed è nuovamente Acheampong a rendersi pericoloso avventurandosi in dribbling in area. Stavolta è Sergio Romero ad uscire bene anticipando l’avversario e fermandolo.
Al 7′ minuto di gioco è ancora l’Anderlecht a proporsi e stavolta lo fa con Obradovic il quale crossa in area ma non riesce ad ottenere ciò che sperava dal momento che il pallone non raggiunge nessun compagno.
Al 14′ si fa vedere anche il Manchester United con Lingard il quale parte in solitaria verso la metà campo dei padroni di casa ma non riesce a concludere l’azione, bloccato dal reparto difensivo belga.
Al 17′ minuto di gioco arriva la prima vera azione pericolosa del match quando Zlatan Ibrahimovic riesce a raggiungere un cross di un compagno di squadra. Purtroppo la sua conclusione risulta poco potente e la sfera non riesce ad entrare in rete, complice la respinta del portiere della squadra padrona di casa. Ed è proprio sulla respinta dell’estremo difensore che si avventa Jesse Lingard lasciando esplodere un bel tiro che termina però sul palo destro.
Mkhitaryan si rende pericoloso al 27′ quando non ci pensa due volte e su un rimbalzo spara la sfera in porta. Il suo tentativo è davvero interessante ma viene intercettato dalla difesa avversaria.
Al 37′ arriva il vantaggio della squadra di Mourinho grazie alla rete di Mkhitaryan che ribadisce in rete da due passi.
Antonio Valencia si presenta nella metà campo belga al 42′ alla ricerca di un compagno con un cross ma i difensori avversari riescono ad intercettare il pallone.
La prima frazione di gioco si chiude con il vantaggio dei Red Devils.

SECONDO TEMPO: I Red Devils escono con un buon pareggio dalla trasferta belga, anche se alla fine il pari sa di beffa. Anche nella ripresa sono gli uomini di Mourinho a fare la partita, facendo valere il maggior spessore tecnico; in apertura l’Anderlecht si rende pericoloso con Bruno, che però viene murato dalla difesa. Le occasioni migliori sono dei Red Devils che con Mkhitaryan e Pogba sfiorano il gol del raddoppio, ma sulla loro strada trovano un ottimo Ruben. Mancano soli quattro minuti al termine dei novanta minuti regolamentari, quando Obradovic pennella al centro dell’area di rigore, Dendoncker anticipa Valencia e batte un incolpevole Romero, per il gol che firma il definitivo 1-1. Un pareggio buono in ottica qualificazione per il Manchester United, al quale basterà anche una vittoria con un gol di scarto all’Old Trafford.

 

FORMAZIONI UFFICIALI

Anderlecht (4-5-1): Ruben; Appiah, Mbodj, Nuytinck, Obradovic; Bruno(57′ Chipciu), Tieleman, Dendoncker, Stanciu(65′ Hanni), Acheampong; Thelin(76′ Theodorczyk)

Manchester United (4-2-3-1): Romero; Valencia, Bailly, Rojo, Darmian; Carrick, Pogba; Lingard(63′ Martial), Mkhitaryan(90+1 Fosu Mensah), Rashford(75’Fellaini); Ibrahimovic

TABELLINO ANDERLECHT-MANCHESTER UNITED 1-1

AMMONITI – 24′ Mkhitaryan(M), 47′ Carrick(M), 68’Obradovic(A), 90+2 Fosu Mensah(M)

ESPULSI

MARCATORI – 37′ Mkhitaryan (M), 86′ Dendoncker (A)

37′ Mkhitaryan (M) 0-1

86’Dendoncker (A) 1-1